Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2020 22:38

Città sostenibili: Trento la migliore d'Italia.

Marina Fanara ·

È Trento la città più sostenibile d'Italia grazie al massimo punteggio ottenuto nei settori trasporti, energia e ambiente. Il primato emerge dal rapporto Smart city index 2020 di EY, ovvero il modello sviluppato da Ernst & Young per identificare il livello di "smartness" delle aree urbane di medie e grandi dimensioni che nel non nostro Paese è stato applicato su 109 realtà su tutto il territorio.

Male la Capitale

Sul podio anche Torino e Bologna e, a seguire nella top ten, Mantova, Milano, Bolzano, Brescia, Bergamo, Pordenone e Ferrara. Tra le prime 20 rientrano Modena, Parma, Udine, Reggio Emilia, Padova, Treviso e Monza. In 20esima postazione c'è Firenze mentre Roma scivola al 78esimo posto, dopo Napoli. A chiudere la classifica delle 109 aree urbane analizzate dallo studio, le peggiori sono risultate L'Aquila, Catania e Crotone.

Sharing mobility, Milano leader

Stando al rapporto "le città italiane sono sempre più sostenibili, ma aumenta il divario tra nord e sud del Paese" . Non a caso, Milano continua a distinguersi in materia di mobilità condivisa grazie a una valida offerta di car sharing (a fine 2019, 6 operatori in tutto di cui tre elettrici e una flotta che supera le 3mila automobili) e di bike sharing (4.800 veicoli a disposizione, compresi quelli di BikeMi, il servizio gestito dal Comune).

Elettrico a +259%

In materia di mobilità sostenibile, il rapporto sottolinea anche l'exploit a livello nazionale dei veicoli elettrici e ibridi in circolazione: in assoluto si tratta di una quota ancora minima ma con un trend che negli ultimi 4 anni ha segnato un +259%.

Viceversa, il resto del parco circolante in Italia ha registrato una diminuzione costante tra il 2002 e il 2028, ma anche su questo aspetto è più virtuoso il Settentrione: se a Milano, per esempio, negli ultimi anni sono stati eliminati oltre 100mila veicoli a Messina, Catania e Reggio Calabria il trend è in aumento.

Il sud resta indietro

"Le città nel nostro Paese stanno evolvendo in maniera sensibile verso la sostenibilità", sottolinea Andrea D'Acunto, Mediterranean government and public sector leader di Ernst & Young, "attivando diverse iniziative per essere a basso impatto ambientale, favorire la mobilità sostenibile e ridurre fenomeni come l'inquinamento atmosferico e il traffico congestionato".

Nonostante i progressi, secondo D'Acunto, "c'è ancora un grande divario con le città del sud ad eccezione di Lecce e Bari che si collocano tra le prime 50 nella classifica dedicata al tema della sostenibilità".

Tag

Milano  · Mobilità sostenibile  · Smart city  · Trento  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Il Comune apre al confronto con i cittadini per integrare un modello urbanistico e un nuovo sistema per gli spostamenti urbani, senza colpire l'auto privata

· di Marina Fanara

Secondo il rapporto di Legambiente, le ferrovie nelle nostre aree urbane sono carenti e non reggono il confronto con le realtà europee: servono più treni e metropolitane contro lo...