Ultimo aggiornamento  09 luglio 2020 14:17

Yamaha Tracer 700, la versatile.

Antonio Vitillo ·

TENERIFE - È difficile classificare la nuova Yamaha Tracer 700, potremmo però definirla “crossover”. Una moto capace di coniugare le caratteristiche strutturali di una fuoristrada “light”, alla ciclistica di una stradale-sportiva. Caratteristiche che i viaggi la trasformano da “fun bike” a “tourer”. 

Come va

Abbiamo provato la Yamaha anche sotto la pioggia. Gli pneumatici stradali Michelin Pilot Road 4 di serie sono ottimi soprattutto sul bagnato, ma non lasciano troppo spazio alle escursioni fuoristrada. L'asfalto sembra essere così il terreno preferito della Tracer 700, sia in tratti di trasferimento extraurbani che su tortuosi passi di montagna.

La Tracer 700 ha una buona “luce” da terra, il manubrio è alto e aperto – ora più largo di 34 millimetri - e permette al pilota una seduta eretta. Tutti aspetti soddisfacenti per la guida “off road”, ma la semicarenatura frontale, le ruote in lega da 17 pollici e il generoso impianto frenante - associato all’Abs a due canali - indicano anche una certa attitudine stradale.

I cavalli di potenza da gestire sono quasi 75 e non sono presenti controlli elettronici di supporto alla guida. La Tracer 700 difficilmente perde aderenza dalla ruota posteriore. Le sospensioni sono regolabili, già nell’assetto di serie: ottime e sicure per pieghe e contropieghe, merito anche di un peso di "appena" 178 chili.

Il cupolino regolabile in plexiglass riesce a far scorrere l’aria sopra al casco, anche nella posizione più bassa. L’ergonomia è ottima: la sella è ben raccordata al serbatoio di 17 litri e le distanze con manubrio e pedane sono comode.

Anche hi-tech

La strumentazione multifunzione digitale è consultabile attraverso un comando - abbastanza leggibile con ogni condizione di luce - sul manubrio. Ai lati del display, sono presenti prese usb e da 12 volt. Le luci sono tutte a Led, così come gli indicatori di direzione.

I consumi effettivi superano i 20 chilometri per litro. La moto è disponibile in tre colorazioni, il prezzo è di 8.499 euro.

Tag

Yamaha  · Yamaha Tracer 700  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La Rally Edition riprende la colorazione della storica due ruote giapponesieda lunghi raid in fuoristrada. In vendita da luglio, costa 11.399 euro