Ultimo aggiornamento  27 novembre 2021 07:28

Addio a Clive Cussler, scrittore e collezionista.

Elisa Malomo ·

Clive Cussler, autore di romanzi d'avventura, è scomparso all'età di 88 anni. “È con il cuore pesante - ha scritto la vedova in un tweet - che condivido la tristezza per la morte di mio marito avvenuta lunedì 24 febbraio".

Lo scrittore nato ad Aurora, nell'Illinois (Usa), ha venduto più di 125 milioni di copie in tutto il mondo. Tra i suoi best-seller si ricordano “Recuperate il Titanic” (1976) - da cui è stato tratto l'omonimo film con Richard Jordan nella parte del protagonista Dirk Pitt - "Virus" (1978), "Sahara" (1992) e "Onda d'urto" (1996).

Appassionato di motori aveva fondato ad Arvada, in Colorado, il Cussler Museum con una collezione di oltre 100 auto d'epoca.

Passione per i motori

Nelle sale del museo che porta il suo nome sono esposti i modelli di alcuni marchi che hanno segnato la storia delle quattro ruote: Bentley, Bugatti, Cadillac, Hispano Suiza, Rolls-Royce, Allard, Marmon e Studebaker and Buick.

Per dare un'idea del valore delle vetture in vetrina, basta scorrere l'elenco di quelle presenti in una delle sale: J-140 Duesenberg (1929), Stutz (1932), Packard 640 (1929), Lincoln KB12 (1933), Isotta Fraschini (1929), Talbot Lago (1948), Bugatti Tipo 57 (1938), Pierce Arrow (1936) e una Stanley Steamer del 1906.

“Cameo letterario”

Cussler era un raffinato scrittore e, in alcuni dei suoi romanzi, inseriva un personaggio col suo stesso nome, in una sorta di “cameo letterario”. In “Morsa di ghiaccio” (2008) compare nei panni di un autista di camper che offre un passaggio al protagonista, presentandosi appunto come Clive Cussler.

In “Dragon” (1990) è un pilota automobilistico che sfida il campione Dirk Pitt in una gara dove è annunciato tra i partecipanti dallo speaker prima della partenza.

Tag

Auto d'epoca  · Clive Cussler  · Museo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Ha una collezione di auto da sogno il ricco rapper americano che l'8 giugno compie 43 anni. Ha appena donato 2 milioni di dollari alla figlia di George Floyd, l'afroamericano...

· di Linda Capecci

Dal 15 gennaio al 19 aprile 2020, una mostra ripercorre le trentasei vittorie delle Rosse nella leggendaria gara di durata francese. Da non perdere