Ultimo aggiornamento  05 aprile 2020 14:43

Un nuovo logo per Kia.

Luca Gaietta ·

Park Han-woo, presidente di Kia Motors, ha dichiarato nei giorni scorsi di voler incontrare i giornalisti della "Korea Automobile Journalists Association" per presentare il nuovo logo del marchio. Lo riporta il sito coreano Motorgraph secondo il quale numero uno della Casa coreana avrebbe anche descritto il nuovo brand come “simile a quello utilizzato sul concept elettrico Imagine”, presentato dal costruttore lo scorso anno al Salone di Ginevra. L'idea è quella di lettere scritte in corsivo al posto del classico stemma ovale ed è già  registrata presso l’ufficio brevetti competente.

Una operazione costosa

Per cambiare il logo tuttavia ci vorrà del tempo, oltre al fatto che una operazione del genere implica onerosi investimenti: come quelli sostenuti, ad esempio, nel 2011 da General Motors per cambiare il marchio Daewoo in GM Corea. E in tempi più recenti da Volkswagen per la modifica del suo marchio in coincidenza con l’arrivo della ID.3 elettrica.

È probabile che Kia utilizzerà inizialmente un diverso stemma per identificare i veicoli elettrici di prossima generazione estendendolo poi successivamente, magari con una colorazione di base differente, all’intera gamma.

Tag

Imagine  · Kia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il costruttore presenta le versioni ricaricabili a benzina di XCeed e Ceed Sportswagon da 141 cavalli, in grado di marciare a zero emissioni fino a 50 chilometri

· di Elisa Malomo

Dopo Volkswagen, anche il costruttore di Monaco ha presentato un inedito simbolo, ora bidimensionale e trasparente, che firmerà i prossimi modelli e la comunicazione aziendale

· di Carlo Cimini

Le due Case coreane hanno brevettato la tecnologia Ict Connected Shift System in grado di agire autonomamente sulle marce in base alle condizioni di strada e traffico