Ultimo aggiornamento  21 gennaio 2021 04:13

Milano: a Malpensa con l'Hyperloop (VIDEO).

Redazione ·

Ferrovie Nord Milano e Hyperloop Italia hanno avviato uno studio di fattibilità - da un punto di vista normativo e ambientale, che durerà 6 mesi - legato a una mobilità ultra veloce sulla rete Cadorna-Malpensa. Il costo stimato per l'infrastruttura varia da 20 a 40 milioni di dollari al chilometro. Sarebbe il primo esempio di questo tipo in Italia.

Secondo le prime proiezioni, con la tecnologia Hyperloop sarà possibile coprire la tratta in 10 minuti, contro gli attuali 40. "La Cadorna-Malpensa è una tratta particolarmente significativa, tra le aree più popolate del Paese - ha commentato Andrea Gibelli presidente del Gruppo Fnm - e con questa tecnologia la Lombardia potrebbe avere due City Airport, Linate e Malpensa, equidistanti da Milano".

"Opera colossale"

"Si tratta di un'opera colossale per la sua complessità che ci consente di porre il cuore oltre l'ostacolo", ha proseguito Gibelli. "È uno studio suddiviso in 4 fasi - ha aggiunto - ed è presto parlare di numeri. Siamo solo alle pubblicazioni di matrimonio". 

"Il ruolo di Fnm - ha spiegato Gibelli - è di valutare Hyperloop, di cui l'Unione europea ha definito standard negli ultimi mesi e valuterà un'opportunità unica nel suo genere rispetto a una tecnologia che definire innovativa è riduttivo".

Bibop Gresta, fondatore e amministratore delegato di Hyperloop Italia, ha detto: "L'Italia potrebbe essere il primo network al mondo dotato della mobilità ultra veloce. Abbiamo un prototipo a Tolosa lungo 32 metri, realizzato per il 90% in fibra di carbonio. Siamo nella fase di collaudo e assemblaggio finale e lo stiamo certificando con l'Unione europea".

Ti potrebbe interessare