Ultimo aggiornamento  27 novembre 2020 07:34

Aston Martin Vantage: che scoperta.

Valerio Antonini ·

Aston Martin completa la gamma della Vantage con la variante Roadster. Dalla coupé lanciata nel 2018 eredita il motore V8 da 4 litri, 510 cavalli, con doppio turbocompressore, abbinato al cambio automatico a 8 rapporti. 

La Roadster - al debutto al Salone di Ginevra (5/15 marzo) - accelera da 0 a 100 in 3,7 secondi e ha una velocità massima di oltre i 305 chilometri all'ora.

Disponibili come optional una rinnovata griglia centrale a razze orizzontali in evidenza e cerchi in lega completamente ridisegnati e personalizzabili.

Tetto sprint

La nuova aperta "pesa" soltanto 60 chili in più rispetto alla versione coupé, soprattutto grazie al telaio alleggerito che controbilancia l'aggiunta del tettuccio in tela super compatto. Questo presenta un meccanismo di chiusura a “fisarmonica” che si solleva e si abbassa automaticamente in meno di 7 secondi fino alla velocità di 50 chilometri orari. La configurazione della capote influisce sulla capacità del vano bagagli, ridotta da 350 a 200 litri.

La Roadster verrà messa in vendita dopo l’estate 2020, con prezzi per l'Europa a partire da circa 157mila euro.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Questo nome venne utilizzato la prima volta nel 1950. Da allora ha indicato le versioni potenziate delle vetture di Gaydon fino a diventare dal 2005 un modello a parte

· di Angelo Berchicci

La Casa di Gaydon ha svelato la V12 Speedster, ispirata alle auto da gara degli anni '50 e '60. Due posti secchi, 88 esemplari, 700 cavalli e un prezzo di 885mila euro

· di Colin Frisell

Secondo la rivista Autocar, il marchio inglese in difficoltà economiche avrebbe cancellato la produzione della sua prima elettrica. Intanto si parla di un interessamento di Geely e...