Ultimo aggiornamento  05 aprile 2020 15:30

Roma Ztl: in elettrico si può entrare ma su richiesta.

Marina Fanara ·

Nella ztl Tridente di Roma, in pieno centro storico, i veicoli elettrici hanno diritto al transito libero e gratuito senza limitazioni orarie, moto e scooter compresi. Ma attenzione, occorre comunque richiedere preventivamente un'autorizzazione al Comune. Altrimenti si rischia una multa (circa 80 euro escluse spese di notifica).

Attenzione alle brutte sorprese

E' accaduto a un nostro lettore che ci ha raccontato la sua sgradevole esperienza. "Da un po' di tempo ho uno scooter elettrico, un Askoll ES32 acquistato proprio per poter circolare a Roma senza problemi", scrive, "ma qualche settimana fa mi vedo recapitare due verbali di contravvenzione relativi all'ingresso e uscita della ztl Tridente. Sono rimasto esterrefatto: ho uno scooter elettrico e non posso accedere alle zone a traffico limitato? Da quando?".

Serve il permesso, non tutti lo sanno

Per capirne di più, il nostro lettore ha cercato sul sito del Campidoglio tutte le informazioni sulla ztl Tridente. Lo abbiamo consultato anche noi e, in effetti, nella sezione dedicata ai veicoli non soggetti alle limitazioni si legge: "I veicoli a trazione esclusivamente elettrica possono liberamente e gratuitamente circolare all'interno delle ztl di Roma inviando una mail pubbliciserviziZTL@romamobilita.it e allegando copia della carta di circolazione del veicolo. Roma Servizi per la mobilità procederà ad autorizzare l'accesso nelle ztl senza rilasciare alcun contrassegno cartaceo". 

A questo punto al nostro lettore non è restato che pagare le contravvenzioni (il suo avvocato gli ha vivamente sconsigliato di ricorrere, sarebbe stato inutile) e ha seguito la procedura prevista dal Comune: il permesso gli è stato accordato, ma l'amarezza resta considerato che molti cittadini (come è successo a lui) potrebbero non essere al corrente della necessità di richiedere l'autorizzazione al transito anche se in possesso di un veicolo elettrico, scooter o automobile, che sulla carta non dovrebbe essere soggetto ad alcuna limitazione.

Le regole del Campidoglio

Ricordiamo che nella ztl Tridente (6 varchi attivi dal 1° luglio 2019) vige il divieto di circolazione per automobili, moto e ciclomotori dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 6.30-19 e il sabato dalle 10 alle 10. Sono previste alcune deroghe per specifiche categorie come residenti, artigiani, lavoratori notturni, disabili, forze dell'ordine, taxi e, appunto, tutti i veicoli elettrici. I quali però, lo ribadiamo, devono chiedere apposita autorizzazione.

Tag

Roma  · Veicoli elettrici  · Ztl  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Bocciato dal tribunale amministrativo il ricorso degli imprenditori locali, contrari alla decisione del Comune di estendere i divieti già attivi in centro anche alle notti dei fine...

· di Marina Fanara

Con 254 ore l'anno perse nel traffico, la Capitale è la città più caotica del Vecchio Continente. Lo conferma l'Agenzia europea per l'ambiente. Seguono Parigi, Londra e Milano