Ultimo aggiornamento  29 settembre 2020 16:20

Enjoy e Waze: accordo per la smart mobility.

Carlo Cimini ·

Enjoy, il servizio di car sharing di Eni, e Waze, l’app di navigazione gratuita, annunciano l'integrazione delle due piattaforme digitali.

Gli utenti Enjoy potranno iniziare il noleggio tramite l'app e allo stesso tempo accedere alle mappe cliccando l’icona di Waze presente sulla schermata del loro smartphone.

Sinergia tech

"La partnership con Waze nasce per migliorare ulteriormente l’esperienza dei clienti Enjoy che, seguendo le indicazioni dell’app di navigazione, possono ora muoversi in modo ancora più facile e sicuro in città spesso congestionate come Milano, Roma, Torino, Firenze e Bologna", ha detto Giuseppe Macchia di Eni.

"Waze si integra in un servizio di car sharing e continua così il suo percorso di trasformazione da app a vera e propria "transportation company". Grazie a questa partnership, i clienti Enjoy beneficeranno di mappe sempre aggiornate e ognuno di loro potrà fare la propria parte segnalando eventuali problemi lungo la strada, aiutando così l’intera comunità e le municipalità per rendere le città sempre più smart", ha commentato Dario Mancini di Waze.

Tag

Car Sharing  · Enjoy  · Waze  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Tra le ultime novità, l'app israeliana, di proprietà di Google, inserisce i "Moods": con 30 icone, gli automobilisti sono in grado di esprimere e comunicare le proprie emozioni

· di Carlo Cimini

Il servizio di navigazione interattivo, scaricabile tramite app, aggiorna gli alert di pericolo e introduce l'opzione relativa ai problemi causati dalla neve sull'asfalto

· di Carlo Cimini

Dal 15 ottobre, gli automobilisti che utilizzano l’app di mobilità hanno a disposizione la nuova funzione che permette di conoscere in anteprima le spese di viaggio