Ultimo aggiornamento  11 luglio 2020 08:19

Ford GT Liquid Carbon, febbre a 660.

Carlo Cimini ·

La Ford GT in versione Liquid Carbon si aggiorna: la supercar ha aumentato la potenza del motore a 660 cavalli e rinnovato il sistema di raffreddamento del V6 bicilindrico EcoBoost da 3,5 litri. Sono oltre 13 cavalli in più rispetto alla serie del 2017 che permettono di fare lo 0-100 in 3 secondi circa. Le consegne della nuova versione sono già in corso e la produzione durerà fino al 2022. Il prezzo dovrebbe partire da 750mila di dollari. La presentazione ufficiale avverrà al Chicago Auto Show 2020 (8-17 febbraio).

Personalizzazione per tutti

Ford Performance introduce anche lo scarico premium Akrapovic in titanio come equipaggiamento standard per GT, nove chili più leggero rispetto al sistema precedente, pur mantenendo quel "sound" inconfondibile che emana l'EcoBoost.

La Ford GT è dotata di serie di cerchi in fibra di carbonio. I fortunati e facoltosi proprietari potranno scegliere di equipaggiare la propria supercar con i bulloni delle ruote in titanio e scegliere fino a cinque colori per le pinze dei freni. Ulteriore personalizzazione si può avere optando per la doppia striscia centrale - come sulla Ford GT standard - o per la singola della serie Carbon, disponibile in sette colori.

Ford Performance ha anche aggiornato la livrea storica della GT, con un nuovo design che include una linea gessata nera che divide i colori blu e arancione, per omaggiare la GT40 vincitrice di Le Mans del 1968 e 69. Il numero opzionale in fibra di carbonio passa da 9 a 6: si tratta della Gulf Racing Heritage Edition 2020.

"Un'auto che supera le aspettative"

"Ford GT continua ad avere il massimo delle prestazioni", ha dichiarato Ed Krenz, ingegnere capo del programma Ford Performance. "È la massima espressione dell'innovazione delle corse, come sappiamo da Le Mans 1966 fino a oggi."

"Il nostro team è molto concentrato sulla consegna di un'auto che superi le aspettative dei clienti", ha dichiarato Mike Severson, responsabile del programma Ford GT. 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa americana ha realizzato una edizione spegiale della sua sportiva per ricordare le vittorie della GT40 nella 24 ore di Le Mans del 1968