Ultimo aggiornamento  08 agosto 2020 20:31

E-Bike, nasce il Campionato Italiano EBX.

Antonio Vitillo ·

Patrocinato dalla Federazione Motociclistica Italiana, nasce il 1° Campionato Italiano EBX, acronimo che identifica l'Electric Bike Cross. Si tratta di una nuova disciplina che coniuga la spettacolarità di gare veloci come il “downhill”, alle capacità di resistenza fisica richieste ai “rider” nelle competizioni ciclistiche dell’enduro.

Aperta a tutti

Le classifiche dell’EBX prevedono due classi competitive: la GP, nella quale a gareggiare saranno i ciclisti professionisti, e la Modify, con e-bike che potranno essere parzialmente modificate rispetto alle biciclette di serie.

Una terza classe, la Legal, non prevede classifica ed è aperta a chiunque voglia provare i percorsi con la propria bici. Requisito richiesto è che il mezzo sia in regola col codice della strada.

Le competizioni EBX si svolgeranno lungo percorsi che offrano la possibilità di apprezzarne la spettacolarità anche a spettatori non ancora appassionati o esperti. Tracciati modulari saranno allestiti su piazze cittadine o all'interno di parchi pubblici, padiglioni fieristici e palasport.

Gli appuntamenti

La definizione del calendario è ancora in divenire, con sole quattro gare già fissate: due - quelle del 23-24 maggio e 20-21 giugno - si svolgeranno all’interno degli autodromi di Imola e Mugello, in concomitanza con gli appuntamenti del Campionato Italiano Velocità Moto.

Le competizioni del 15-16 febbraio e 27-29 marzo si disputeranno rispettivamente alle fiere Cosmobike di Verona e Bike Up di Bergamo.

Per questa prima stagione sarebbero in programma altri sei eventi che, al momento, devono essere ancora confermati.  

Tag

Bike Up  · Cosmobike  · e bike  · EBX  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Il marchio inglese di moto debutta nel settore delle biciclette a pedalata assistita. 250 watt di potenza, autonomia 150 chilometri, costa 3.250 euro

· di Antonio Vitillo

La nuova proposta del marchio italiano è una due ruote a pedalata assistita che strizza l'occhio ai ciclomotori. Fa i 25 orari, l'autonomia tocca i 120 chilometri. Costa da 2.990...