Ultimo aggiornamento  21 ottobre 2020 16:12

Qooder Sette Colli, una moto nata per Roma.

Elisa Malomo ·

Sampietrini, buche, asfalto dissestato: percorrere le strade di Roma è una vera impresa, specialmente a bordo di motocicli. Per fronteggiare il problema, l'azienda svizzera Quadro Vechicles ha brevettato il “Sette Colli”, una serie speciale dello scooter a quattro ruote Qooder progettato su misura per le esigenze e la sicurezza dei motociclisti romani.

Su misura

La novità del mezzo è soprattutto nella doppia trazione posteriore e in un sistema frenante integrale su 4 ruote. Il fiore all'occhiello sono le sospensioni Hydraulic Tilting System, brevettate a livello internazionale, che permettono al corpo del veicolo di mantenere anche in curva l'aderenza sull'asfalto senza soffrire troppo le irregolarità del terreno.

Fra le dotazioni anche gli pneumatici Michelin adatti per la pioggia e colorati di rosso per essere visibili e individuabili anche in condizioni di scarsa visibilità.

“Abbiamo deciso di dedicare una serie speciale a Roma – ha spiegato Paolo Gagliardo, ceo di Qooder – per venire incontro alle particolarissime esigenze di chi si muove nel traffico urbano della Città Eterna, molto diverso da quello di tutte le altre città del mondo”.

Il mezzo è disponibile nelle concessionarie dal mese di febbraio con un prezzo a partire da 10.490 euro.

L'esperienza di Honda

In passato anche altri costruttori hanno utilizzato le strade della capitale come luoghi di sperimentazione, con l'obiettivo di aumentare la sicurezza e l'efficienza dei propri prodotti. Honda è stato uno di questi. Negli anni novanta alcuni vertici del costruttore giapponese rimasero impressionati dai pericoli quotidiani in cui incorreva un motociclista romano, ma soprattutto quanto fosse difficile per uno straniero districarsi nella congestione stradale e uscirne fuori illeso.

L'esperienza ha portato alla realizzazione dell'Honda Red research di Roma, il primo centro di ricerca e sviluppo fuori dal Giappone. Perché se uno scooter resiste alle strade della Capitale può affrontare il mondo.

Tag

Qooder Sette Colli  · Quadro Vechicles  · Roma  · Svizzera  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

E' il primo bilancio delle bici rosse condivise di Uber a circa un mese dal debutto nella Capitale. Il servizio è utilizzato per lo più nei giorni feriali, per muoversi in centro