Ultimo aggiornamento  27 maggio 2020 02:39

Kallenius: Mercedes resta in F1.

Paolo Borgognone ·

La scuderia Mercedes non lascerà la Formula 1 al termine del campionato 2020 che inizierà a marzo in Australia. A confermarlo il ceo di Daimler Ola Kallenius che ha smentito così le indiscrezioni apparse su molti organi di stampa in queste settimane.

Secondo le voci, il team campione del mondo nelle ultime sei stagioni - sempre vincente da quando la F1 è entrata nell'era dell'ibrido - potrebbe abbandonare le corse dal 2021, quando ci sarà un cambiamento radicale dei regolamenti. Mercedes, sempre secondo le indiscrezioni smentite, resterebbe soltanto come fornitore di motori: nel 2020 oltre a Racing Point e Williams, anche McLaren correrà con i propulsori della Stella.

Durante un evento a Berlino, Kallenius ha poi bollato come "false" le voci di un imminente addio da discutere il 12 febbraio in una riunione del board. Le indiscrezioni erano state avvalorate anche dalle difficoltà economiche del gruppo Daimler che nel 2019 ha registrato una drastica diminuzione dei ricavi e deve fronteggiare ulteriori spese per un miliardo e mezzo di euro come effetti dello scandalo dieselgate.

Arrivano i cinesi?

Prima della smentita, alcuni analisti hanno ipotizzato che la scuderia Mercedes potrebbe essere messa in vendita per concentrare gli investimenti su altri settori, come l'elettrificazione e lo sviluppo di nuove tecnologie, in particolare per la difesa dell'ambiente. In quel caso a rilevarla potrebbero essere Toto Wolf (attuale Team Principal) e il magnate canadese Lawrence Stroll che oggi è il proprietario della Racing Point. Alle loro spalle si ipotizza anche un grosso investimento da parte di Geely: il marchio cinese è oggi il principale azionista del gruppo Daimler.

In questo scenario si inserisce anche il fatto che entrambi i piloti Mercedes, il finlandese Valtteri Bottas e soprattutto il sei volte campione del mondo Lewis Hamilton sono in scadenza di contratto nel 2020. Per l'inglese già da tempo si parla della possibilità di un nuovo ingaggio, dal 2021, con la Ferrari. Mercedes è presente con un proprio team anche nel campionato di Formula E.

Tag

Formula 1  · Lewis Hamilton  · Mercedes  · 

Ti potrebbe interessare