Ultimo aggiornamento  08 agosto 2020 23:54

Jaguar Land Rover, lascia il ceo Ralph Speth.

Edoardo Nastri ·

Ralf Speth - ceo del gruppo Jaguar Land Rover - lascerà il proprio incarico alla scadenza del suo contratto, a settembre di quest'anno. La notizia, anticipata dal Financial Times, ha trovato conferma in un comunicato del gruppo Tata, proprietario del marchio inglese nel quale si ringrazia il manager tedesco che ha ricoperto la carica di amministratore delegato per dieci anni.

Le indiscrezioni danno come sostituta Hanne Sørensen, una donna di "mare": la manager danese è l'ex numero uno della società di trasporto marittimo Maersk Tankers. 

Speth rimarrà nel consiglio di amministrazione di Tata Sons, holding indiana proprietaria di Jaguar Land Rover, e svolgerà per la casa automobilistica inglese il ruolo di consulente. Il gruppo sta vivendo un momento difficile a causa della grande contrazione delle vendite di veicoli diesel e del calo consistente nel mercato cinese. Una circostanza che ha portato al licenziamento di migliaia di dipendenti a fronte di un piano severo di revisione dei costi da 2,5 miliardi di sterline.

Una vita per le auto

Speth è stato nominato ceo nel 2010 e da quel momento ha avviato un processo di cambiamento che ha portato all’aggiornamento dei due marchi tramite l’offerta di nuovi prodotti: sotto la sua guida è stata presentata la I-Pace, prima Jaguar elettrica della storia.

Il manager tedesco, dopo aver conseguito una laurea in ingegneria economica all'università di Rosenheim in Germania, ha lavorato come consulente per alcuni anni e diverse società per poi entrare in Bmw nel 1980.

Qui ha ricoperto numerosi incarichi, tra cui quello di vicepresidente di Land Rover, allora di proprietà del costruttore bavarese. Dopo vent’anni passati alla Bmw, Speth cambia società nel 2000 e va in Ford, per diventare poi nel 2007 direttore di produzione dell’americana Premier Automotive Group. Tre anni dopo, la società indiana Tata Motors acquista i marchi Jaguar e Land Rover, e Ralph Speth viene nominato nuovo ceo.

Tag

Jaguar Land Rover  · Ralf Speth  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il restyling della coupé inglese ispirato alla celebre E-Type. Anima British, sfida le rivali con motori fino a 575 cavalli. Prezzi da 66.300 euro

· di Edoardo Nastri

Stop alle linee per quattro settimane negli stabilimenti inglesi di Castle Bromwich e Solihull a partire dalla fine di febbraio. La causa è il calo della domanda

· di Valerio Antonini

Il gruppo indiano che controlla il marchio inglese avrebbe preso contatti con i cinesi di Geely e con Bmw per realizzare alleanze strategiche. A ottobre 2019 vendite in calo del...