Ultimo aggiornamento  10 aprile 2021 16:26

Torino, 70 anni di Lancia Aurelia.

Linda Capecci ·

Il Mauto - Museo Nazionale dell'Automobile di Torino - celebra dal 30 gennaio al 3 maggio 2020  i 70 anni di Lancia Aurelia con una mostra dedicata alla leggendaria vettura, prodotta dal 1950 al 1958, che ha segnato la storia dell'industria automotive italiana.

Il percorso

L'esposizione dedicata a una tra le più moderne e raffinate auto del dopoguerra,  emblema della straordinaria crescita del Paese negli anni del boom economico, vede sotto i riflettori 19 esemplari  – di serie e fuoriserie – in un percorso che segue l'evoluzione del modello presentato per la prima volta proprio a Torino nel 1950.

Già dal suo debutto, l'arrotondata e armoniosa capostipite della Lancia Aurelia, la berlina B1O, dal peculiare motore a 6 cilindri disposti a V, riuscì ad attirare l'attenzione e avere successo.

Grandi successi

Non a caso l'automobile sarebbe poi stata protagonista di famose pellicole cinematografiche, come "Il sorpasso"(1956) di Dino Risi, in cui Vittorio Gassman guida un modello B24, lo stesso che sfreccia sulle strade di Saint-Tropez in "Et Dieu crèa la femme"(1956) di Roger Vadim con Brigitte Bardot.

L'Aurelia ha ottenuto grandi successi anche in pista, in alcune delle più importanti competizioni dell'epoca, tra cui Mille Miglia, Targa Florio, Giro di Sicilia, 24 Ore di Le Mans, Coppa d’Oro delle Dolomiti, e molte altre.

Amata da personaggi del calibro di Ernest Hemingway, Gary Cooper e il Principe Ranieri di Monaco, la Lancia Aurelia è senza dubbio uno dei capitoli più importanti della storia dell'industria automobilistica italiana.

Tag

Anniversario  · Auto d'epoca  · Lancia Aurelia B24  · Mauto  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

23 dicembre 1916: sono passati 103 anni dalla nascita del regista milanese che ha scritto la storia della commedia all'italiana e diretto uno dei "road movie" più amati