Ultimo aggiornamento  05 aprile 2020 14:40

Mini John Cooper Works a batteria.

Paolo Odinzov ·

Il marchio Mini sarà sempre più elettrificato. “Tutte le John Cooper Works saranno spinte in futuro da motorizzazioni elettriche – ha detto Andreas Lampka, capo comunicazione Mini - compresa la quarta generazione dell'esclusiva GP”. Una bella sfida per il costruttore trasferire su delle auto a batteria l’anima “corsaiola” di queste Mini che negli anni ’60 superavano sulle piste da rally anche le Porsche. Ma se Porsche oggi ha in listino la Taycan elettrica, una John Cooper Works ci sta ancora di più.

L'inizio di una trasformazione

Sulle strade è appena arrivata la Mini Cooper SE elettrica, ma è solo l’inizio. Già da tempo si susseguono le voci su le intenzioni della Bmw di trasformare la Mini in un marchio esclusivamente elettrico, eliminando quindi tutte le motorizzazioni termiche. L'annuncio sulle John Cooper Works a batteria suona come una conferma.

Tag

Auto Elettrica  · JCW  · Mini  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca punta a rivoluzionare la gamma per aumentare le vendite in Usa. A cambiare in futuro sarà anche la berlina a tre porte, più grande dentro e più compatta fuori

· di Edoardo Nastri

Bmw annuncia l'apertura con Great Wall di uno stabilimento vicino a Shanghai da dove, a partire dal 2022, uscirà anche la piccola inglese destinata al mercato locale