Ultimo aggiornamento  05 aprile 2020 14:52

Spike Lee, un minifilm per Cadillac.

Linda Capecci ·

Il 4 febbraio, durante la settimana degli Academy Awards a Hollywood, Spike Lee - regista premio Oscar alla carriera nel 2015 - presenterà un cortometraggio dedicato alla nuova Cadillac Escalade, sul mercato nel 2021.

Tutto il dinamismo in un corto

Il minifilm si chiama "Anthem" e mette sotto i riflettori tutta la carica innovativa della nuova Escalade, attraverso tecniche di ripresa, come quella del double-dolly e un montaggio in grado di trasmettere appieno la potenza dinamica del veicolo agli spettatori, almeno secondo quanto anticipato dalla Casa americana.

I movimenti di macchina del cineasta metteranno in evidenza la tecnologia dello schermo curvo OLED da 38 pollici di Escalade che presenta una densità di pixel doppia rispetto a un televisore 4K. Il prezzo della nuova Cadillac, antesignana del segmento grandi suv, e arrivata alla quinta generazione, oscillerà tra i 75mila e i 90mila dollari.

Uno spot che fa centro

"Sono onorato di promuovere la prossima generazione di Escalade, che incarna stile, lusso e prestigio senza ostentazione", ha dichiarato Lee.

"La prospettiva unica del regista di Atlanta è il mezzo perfetto attraverso cui esprimere lo spirito della Escalade del 2021", ha affermato Steve Carlisle, presidente di Cadillac.

Spike Lee è ricordato per molti film che hanno scritto la storia dell'antirazzismo americano: Malcolm X, Fa’ la cosa giusta, Bamboozled e BlacKkKlansman.

Rapporto con le auto

In realtà però non è la prima volta che il regista si dedica a uno spot automobilistico. Già nel 2001 aveva diretto l'advertising dedicato alla Jaguar X-Type, anche questo portava alta la bandiera della comunità afroamericana, come d'altronde tutto il suo cinema.

Tra l'altro, la Casa inglese è una delle preferite da Spike Lee che possiede una F-Type. Nella sua collezione su quattro ruote spiccano poi Bentley Continental, Volvo 780 Coupé, Mercedes CL 500 e Mercedes Benz G. Anche una Cadillac Escalade ha occupato il suo garage. Chissà, magari il prossimo anno la nuova arrivata di General Motors sarà parcheggiata sul viale di casa.

Tag

Escalade  · General Motors  · Spike Lee  · Spot  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Garage Italia, l’atelier di Lapo Elkann, ripensa la citycar 4X4 del costruttore torinese in una versione elettrica dedicata alla saga cinematografica degli anni 80