Ultimo aggiornamento  19 febbraio 2020 10:28

Volkswagen non fare come Nokia.

Paolo Odinzov ·

Il numero uno del gruppo Volkswagen Herbert Diess ha fatto l’esempio dei problemi affrontati dalla multinazionale finlandese Nokia per indicare la via che il colosso automobilistico tedesco deve intraprendere per non perdere terreno nei confronti dei concorrenti.

"Siamo abbastanza veloci?", ha detto Diess ai dirigenti Volkswagen. "Se continuiamo al ritmo attuale, sarà molto dura. Dobbiamo accelerare la trasformazione per evitare la stessa sorte di Nokia, che ha perso il dominio nel mercato dei cellulari a favore di Apple. L'era delle case automobilistiche classiche è finita, bisogna avere una buona conoscenza del software e dell'elettronica, oltre a produrre una serie di veicoli a batteria in modo da poter rispettare le rigorose norme antinquinamento”.

La sfida da vincere

Secondo il manager di Wolfsburg, Volkswagen dovrà passare nei prossimi anni dall'essere un costruttore di veicoli a produttore di dispositivi mobili, affrontando probabilmente la sfida più difficile nella sua storia. L'obiettivo è mantenere già da quest’anno i margini di profitto, nonostante gli investimenti elevati derivati soprattutto dalla corsa alla elettrificazione.

Tagliare i costi nei settori non competitivi

La ricetta di Dies prevede allora di aumentare la produttività e ridurre i costi, in particolare in Germania, tagliando, per adesso, le risorse dedicate alle auto a celle a combustibile, che non saranno competitive come i veicoli elettrici per almeno un altro decennio. Stretta in arrivo anche per le risorse dedicate alla unità di servizi di mobilità MOIA.

Tag

Apple  · Gruppo Volkswagen  · Herbert Diess  · Nokia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Un allestimento che rende la compatta di Wolfsburg più grintosa nell'aspetto e completa nelle dotazioni. Prezzi a partire da 18.450 euro e motori fino a 150 cavalli

· di Linda Capecci

Il marchio di Wolfsburg è sempre più verde e ha raggiunto i 250mila veicoli elettrici immatricolati. La più venduta è l'e-Golf con 107mila unità consegnate