Ultimo aggiornamento  23 settembre 2020 09:03

Bmw iNext, futuro a 5G.

Carlo Cimini ·

Bmw iNext - il futuro suv elettrico della Casa bavarese - sarà equipaggiata con la tecnologia 5G TCU (Telematics Control Unit) di Samsung e Harman. Non solo quindi a batteria, la nuova proposta a zero emissioni del costruttore tedesco sarà anche connessa e dotata di sistemi di guida autonoma e verrà prodotta in Germania nella fabbrica di Dingolfing a partire dal 2021.  

Sicurezza superfast

Una delle tecnologie abilitanti fondamentali per le auto del futuro è il 5G", ha affermato Young Sohn, responsabile della strategia per Samsung e presidente del consiglio di amministrazione di Harman. "La rete superveloce consente nuove funzionalità necessarie a implementare i più recenti sistemi di guida autonoma."

Samsung e Harman non sono nuovi nel settore automotive. Le due aziende tecnologiche hanno presentato le principali innovazioni dedicate alla sicurezza delle quattro ruote, tra cui: Adas, Intelligenza Artificiale, memoria dati, batterie, interfaccia utente, audio, esperienze di guida e, infine, 5G.

Alcune delle funzionalità chiave della rete veloce includono il download di mappe HD ad alta risoluzione in tempo reale e la funzione V2X (Vehicle to everything) per fornire al guidatore le informazioni sul tragitto grazie al dialogo tra auto e infrastrutture. 

Tag

5G  · BMW  · Harman international  · iNext  · Samsung  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Zipse: "È una gran coupé quattro porte a zero emissioni". Sarà lanciata il prossimo anno con un sistema di quinta generazione e autonomia di 600 chilometri

· di Paolo Odinzov

Il costruttore tedesco prevede una riduzione a doppia cifra delle emissioni in Europa e contemporaneamente punta ad incrementare le vendite a livello globale

· di Paolo Odinzov

E' l'investimento previsto per il nuovo crossover elettrico tedesco atteso per il 2021 da costruire nel rinnovato stabilimento di Dingolfing