Ultimo aggiornamento  20 gennaio 2020 22:22

Auto pazze in mostra a Tokyo.

Linda Capecci ·

Nel 2020 il Tokyo Auto Salon, mostra giapponese dedicata al tuning automobilistico ha festeggiato la sua 38a edizione. Il salone si è svolto dal 10 al 12 gennaio e anche questa volta non ha deluso le aspettative del pubblico del Sol levante, facendo da vetrina a vetture customizzate esagerate e stravaganti.

Un regalo a quattro ruote

Tra le buffe sorprese la Hope 1969 Chevrolet Impala Convertible. Il designer ha affermato che l'americana è stata modificata perché sembrasse un pacchetto di Natale scintillante. La vettura, ora trasformata, è stata originariamente acquistata per 10mila dollari e, dopo aver subito ampie modifiche, è salita a 90mila. Oltre alla sua accattivante colorazione in rosso e argento, con tanto di glitter, spiccano le ruote in lega da 26 pollici; design retrò e 127 raggi.

Superpoteri

Occhio di bue anche sulla Daihatsu Tanto Marvel Spider-Man, frutto della collaborazione della Casa automobilistica giapponese con Marvel. La vettura è costellata di strisce del celebre fumetto e le sedute in pelle rossa e blu replicano gli "abiti da lavoro" del supereroe mascherato.

A tutta velocità

Gli studenti della Nihon Automotive Technical School hanno voluto invece celebrare la memoria dell'attore Paul Walker presentando al pubblico una A90 Supra Convertibile unica nel suo genere. Era nata come una Lexus SC430, ma la carrozzeria è stata letteralmente scolpita dagli studenti: la lavorazione ha richiesto circa 6 mesi. La livrea dell'auto ricorda proprio la Toyota Supra di "Fast & Furious" ma il lussuoso motore V8 è stato sostituito da un sei cilindri con turbocompressore.

Tag

Chevrolet  · Custom  · Fast & Furious  · Tokyo Auto Salon  · Toyota Supra  · Tuning  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Un sito americano racconta i segreti della saga a quattro ruote che ha fatto impazzire gli appassionati. Lo ha lanciato Craig Lieberman, un tecnico esperto del set