Ultimo aggiornamento  26 febbraio 2020 12:44

#Ces2020, l'ufficio mobile di Audi.

Luca Gaietta ·

Al Ces di Las Vegas torna protagonista la Audi AI:ME Concept: prototipo che anticipa la visone futura della Casa tedesca, portato allo scorso Salone di Shanghai, dotato adesso di nuove tecnologie nell’abitacolo. Si tratta di una vettura autonoma destinata ad essere una sorta di estensione della casa ma anche dell’ufficio.

Al suo interno propone un head-up display 3D, sviluppato in collaborazione con Samsung, in grado di generare oggetti virtuali per comunicare con il guidatore. Al quale unisce sulla plancia uno schermo Oled da 122 centimetri di larghezza e 15 di altezza, gestito tramite un touchpad trasparente nella console che può alzarsi fino a 25,5 centimetri per garantire una piena visione quando ad esempio vengono riprodotti film e altri contenuti multimediali.

Sensori virtuali

Sulla AI:ME Concept sono previsti anche dei visori per la realtà virtuale che permettono di interagire con l’auto seguendone i movimenti. Oltre a una interfaccia digitale per il controllo remoto di molte funzioni del veicolo utilizzando lo sguardo e comandi vocali e sfruttando attuatori integrati su delle superfici touch nelle portiere.

L'evoluzione della intelligenza artificiale

Al Ces 2020 il costruttore di Ingolstadt presenta anche un'evoluzione della intelligenza artificiale che oggi comanda il sistema MMI sulle sue vetture, in grado al momento di conoscere le abitudini degli utenti tramite le mete impostate sul navigatore e gli impegni sul calendario.

Denominata Audi Intelligence Experience e disponibile su alcuni modelli già nel corso dell’anno, sarà in grado di analizzare perfino dati biometrici come la luce esterna e le condizioni psicofisiche del guidatore, in modo da creare un rapporto uomo-macchina ancora più stretto.

Tag

Audi AI:ME Concept  · Ces 2020  · 

Ti potrebbe interessare

· di Elisa Malomo

Debutto alla fiera di Las Vegas con un sistema che consente ai disabili di ricaricare le proprie carrozzine ad una colonnina per auto elettrica e un nuovo impianto digitale di...

· di Linda Capecci

La società cinese specializzata in soluzioni di smart mobility urbana presenta a Las Vegas due nuovi veicoli elettrici: RQi-GT e TQi-GT. Il futuro è autonomo, grazie al 5G

· di Elisa Malomo

In occasione dell'uscita del film “Spie sotto copertura” la Casa di Ingolstadt svela il prototipo creato appositamente per la pellicola nelle sale Usa a Natale

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca spinge per ridurre al massimo le emissioni climalteranti nei suoi stabilimenti. Obiettivo diventare carbon neutral nel 2025. Si parte dal ciclo dell'alluminio