Ultimo aggiornamento  18 febbraio 2020 11:41

Mustang Mach-E, grigia e californiana.

Paolo Odinzov ·

La Ford Mustang Mach-E va a ruba negli Usa. In appena un mese e mezzo il primo crossover elettrico a zero emissioni della Casa di Dearborn, presentato il 18 novembre scorso e ispirato alla celebre muscle car americana, ha esaurito i pre-ordini per la First Edition. Clienti che hanno versato una caparra - rimborsabile - di 500 dollari (circa 450 euro). Leggi qui le prime impressioni a bordo.

Ancora disponibile negli allestimenti superiori

I clienti Usa che vorranno essere tra i primi a guidare la Ford Mustang Mach-E potranno comunque ancora farlo, scegliendo la vettura nell’allestimento superiore Premium Edition, proposto a partire da 50.000 dollari. Oppure nella versione top di gamma GT, in vendita a circa 60.500 dollari. In totale la produzione annua stimata è di 50mila unità.

La maggior parte degli acquirenti in California

Stando alle informazioni della Ford oltre un quarto dei preordini della Mustang Mach-E è stato registrato in California, dove la diffusione delle auto elettriche è decisamente maggiore rispetto agli altri stati americani.

Il 55% degli acquirenti ha scelto una Mach-E integrale, il 30% ha opzionato la Mach-E GT e l’80% preferito la vettura equipaggiata con il range extender e la batteria da 98,8 chilowattora per 600 chilometri di autonomia.

I colori

Tra i colori della carrozzeria il grigio “Carbonized” è stato fino adesso quello più apprezzato seguito dal "Grabber Blue" e il "Rapid Red".

Tag

Ford  · Mustang Mach-E  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Elon Musk pubblica su twitter un video del Cybertruck che traina l'F-150. I due veicoli però avrebbero caratteristiche troppo diverse

· di Angelo Berchicci

La Casa americana svelerà il suo primo veicolo a ruote alte a batteria il 17 novembre. Prevista un'autonomia di 595 chilometri e un'ora e mezza per avere l'80% di carica