Ultimo aggiornamento  08 agosto 2020 21:18

Una Toyota per la Roma.

Carlo Cimini ·

Il miliardario americano Dan Friedkin - a capo della Gulf States Toyota, società che ha l'esclusiva sulla distribuzione delle automobili giapponesi in Texas, Arkansas, Louisiana, Mississippi e Oklahoma - è vicino all'acquisizione del pacchetto di maggioranza dell’AS Roma, club di calcio italiano di Serie A, dal 2012 di proprietà dell’imprenditore e principale azionista James Pallotta.

Il closing potrebbe essere raggiunto già nelle ultime ore del 2019: il valore del club dovrebbe aggirarsi attorno ai 780 milioni di euro (circa 880 milioni di dollari), in cui rientrano i 272 milioni di euro di debito consolidato che ha la società giallo rossa e i circa 150 milioni di euro di aumento di capitale già deliberato. Cifre che farebbero dell’AS Roma la squadra italiana di calcio più pagata di sempre.

Non solo auto

Il Gruppo Friedkin è stato fondato nel 1967 dal papà Thomas ed è tuttora una realtà consolidata nel panorama mondiale: nel 2018 l’azienda ha venduto veicoli per 9 miliardi di dollari, di cui il 13% negli Stati Uniti (alle spalle solo di General Motors).

Dopo la morte del padre, Dan ha allargato i propri orizzonti di business investendo anche nel settore del turismo (hotel e golf club di lusso) e dell’intrattenimento (cinema e tv). Secondo la rivista economica americana Forbes, il patrimonio netto di Dan Friedkin è di 4,1 miliardi di dollari, 504esimo uomo più ricco del mondo. 

Tag

AS Roma  · Dan Friedkin  · Gulf States Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Alla start-up con la migliore soluzione per aiutare le "categorie sociali deboli" (anziani e bambini), il costruttore consegna un riconoscimento durante il Mobile World Congress di...

· di Carlo Cimini

Allo stadio Tre Fontane (EUR), la Nazionale Piloti di Giancarlo Fisichella e la formazione Legends di Francesco Totti si sono sfidate per un incontro a scopo benefico