Ultimo aggiornamento  05 aprile 2020 16:05

Nissan, al Ces tre idee per il futuro.

Giovanni Barbero ·

Nissan mostra al Ces (Consumer Electronics Show 2020, 7-10 gennaio) di Las Vegas alcuni progetti per far dimostrare come l’utilizzo della tecnologia applicata a oggetti che si usano nella quotidianità possa migliorare la vita delle persone.

Allo stand del costruttore giapponese i visitatori potranno ammirare la concept car Ariya - prototipo di suv elettrico che vedremo come vettura di serie entro 18 mesi – un furgone a zero emissioni per la vendita dei gelati e una pallina da golf che va in buca da sola, grazie a una tecnologia ispirata a quelle di assistenza alla guida offerte sulle vetture del costruttore giapponese.

Nuovi materiali per l'insonorizzazione dell'abitacolo

Il sistema prende spunto dal dispositivo ProPilot 2.0: una telecamera sospesa rileva la posizione di pallina e buca e quando questa viene colpita, il dispositivo di monitoraggio calcola il percorso corretto in base al movimento della pallina, regolandone la traiettoria.

Nissan sperimenta anche l’utilizzo di nuovi materiali per una migliore insonorizzazione dell’abitacolo dei suoi modelli ed espone l’ultima edizione della berlina elettrica Leaf – la prima auto a batteria che ha superato il tetto delle 400mila unità vendute in tutto il mondo - e la monoposto che partecipa al campionato di Formula E.   

Tag

Ces 2020  · Nissan  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Grande attenzione all'automotive per l'edizione 2020 del Consumer electronic show, l'importante evento dedicato alla tecnologia. Tanti i prototipi e le novità delle Case

· di Francesco Paternò

Due unità a batteria e linea tagliente. Al Tokyo Motor Show il concept di un modello che dovrebbe essere commercializzato anche in Europa entro la fine del 2020