Ultimo aggiornamento  18 febbraio 2020 19:56

Caserta, a lezione di guida sicura.

Redazione ·

L’Automobile Club di Caserta, in collaborazione con il network di autoscuole Ready2Go e gli istruttori ACI, ha organizzato lezioni di guida sicura teoriche e pratiche per gli studenti dell’Istituto Vittorio Bachelet di Santa Maria a Vico (CE).

Presenti, oltre alla dirigente scolastica Maria Giuseppa Sgambato, il sindaco del centro campano Andrea Pirozzi, Valerio Vella (per la parte in aula), Luca Pellicciari e Cristian Califano (per i driving-test) di Ready2Go.

Coinvolti i giovani

Alla presenza di oltre 150 alunni delle classi superiori sono state affrontati diversi temi: regole del Codice della strada, numero degli incidenti a Caserta e provincia, principali cause e conseguenze della guida distratta, importanza delle cinture di sicurezza. Non sono mancate, come abbiamo detto, prove al volante, come evitare l’ostacolo, lo slalom dinamico,l’asfalto a bassa aderenza, frenata con l’abs.

I ragazzi hanno anche provato a completare un percorso indossando gli occhiali che simulano l’ebbrezza.

Neopatentati a lezione di guida

“Con questo evento  - ha dichiarato Raffaele De Marco, presidente dell'Automobile Club Caserta - iniziamo un percorso importante per la nostra provincia in tema di sicurezza stradale. Mi ha fatto piacere riscontrare un grande interesse da parte dei ragazzi che hanno già chiesto di ripetere questa esperienza. Attraverso una promozione della sicurezza stradale nelle scuole, soprattutto nei confronti dei neopatentati che sono le vittime numericamente più rilevanti, possiamo arrivare ad una educazione maggiore dei giovani". 

Si parte dalla formazione

“Insistere – ha aggiunto Marino Perretta, direttore AC Caserta - sulla pericolosità dell’uso del telefono in auto è importante. Cominciamo dai bambini con lezioni a scuola e in piazza per insegnare loro i rischi e il comportamento corretto anche in bicicletta o a piedi.  I neopatentati, spesso, non conoscono i propri limiti o li sottovalutano. Per questo la formazione è fondamentale". 

I numeri degli incidenti

Secondo le più recenti statistiche ACI-Istat (relative al 2018) i numeri a Caserta sono migliorati: 1.294 incidenti stradali con 2.034 feriti e 52 morti (2017: 1.043 sinistri, 2.263 feriti e 67 decessi).

A Santa Maria a Vico lo scorso anno si sono verificati 18 incidenti con 25 feriti e 4 decessi (nel 2017 rispettivamente 16, 26 e 1).

Tag

ACI  · Aci-Istat  · Caserta  · Cinture di sicurezza  · Ready2Go  · Scuola  · Sicurezza stradale  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Iniziativa ACI e Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue in un liceo di Mesagne (BR) per insegnare il valore del rispetto delle regole sulla strada