Ultimo aggiornamento  26 febbraio 2020 11:27

Suzuki, nuovo mild hybrid in arrivo.

Paolo Odinzov ·

Suzuki ha sviluppato un nuovo propulsore mild hybrid 1.4 benzina destinato a equipaggiare i modelli Swift Sport, Vitara e SX4 S-Cross, estremamente leggero ed efficiente. Si tratta di un motore che permetterà - rispetto ad una unità termica della stessa cilindrata - emissioni di CO2 ridotte fino al 20%, una maggiore coppia e un risparmio di carburante del 15% nel ciclo combinato WLTP.

Si ricarica nella fasi di decelerazione e frenata

Il nuovo mild hybrid della Casa giapponese ricalca nel funzionamento la tecnologia Suzuki Hybrid SHVS già impiegata sulle vetture Baleno, Ignis e Swift. Sfrutta un piccolo generatore elettrico, collegato tramite cinghia al motore termico, che funge anche da motorino d'avviamento e da alternatore. Ed è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 48 Volt che si ricarica nella fasi di decelerazione e frenata.

Nelle fasi in cui è richiesta maggiore potenza della vettura, come nelle partenze e le brusche accelerazioni fornisce una leggera spinta contribuendo anche a migliorare scatto e dinamicità nella marcia. Sarà disponibile nella gamma europea del costruttore all’inizio del prossimo anno.

Tag

mild hybrid  · Suzuki  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Dieci esemplari della piccola fuoristrada verranno allestiti secondo le specifiche dell'Arma. Le auto verranno impiegate nelle zone di montagna. Previste anche 55 Ignis