Ultimo aggiornamento  21 settembre 2020 05:25

Human Horizons: 2021, l'anno dell'HiPhi 1.

Paolo Odinzov ·

La start up cinese Human Horizons, conosciuta soprattutto per le collaborazioni in campo automotive con la joint venture Saic Volkswagen, ha annunciato alcune specifiche e data del debutto del suv elettrico premium HiPhi 1 destinato anche ad essere esportato fuori dai mercati della Repubblica Popolare.

Un ecosistema di veicoli a batteria

Ding Lei, ceo della casa automobilistica con sede a Shanghai ha detto che l'auto sarà disponibile entro la prima metà del 2021 e farà da base a un intero ecosistema di veicoli a batteria e a guida autonoma del costruttore.

Portiere ad armadio

La Human Horizons HiPhi 1 è caratterizzata nello stile da porte con apertura ad armadio, prive di montante centrale, e da un tetto che si alza contemporaneamente ai finestrini laterali posteriori. L’abitacolo può accogliere fino a 6 persone su tre file di sedili dotati di ventilazione e funzione massaggio.

Fino a 600 chilometri di autonomia

Sotto il vestito la Human Horizons HiPhi 1 impiega due motori elettrici con una potenza nominale di 200 chilowatt ciascuno (272 cavalli), alimentati a seconda delle versioni da un pacco batterie della capacità di 84 o 96 chilowattora per una autonomia fino a 600 chilometri.

Tag

HiPhi 1  · human horizons  · Suv elettrico  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

La start up cinese ha presentato la strategia dell'azienda per il futuro: veicoli connessi, smart cities e sviluppo di una rete di ricarica ampia e accessibile a tutti