Ultimo aggiornamento  01 dicembre 2020 03:26

Fca-Psa, anche Manley nell'esecutivo.

Angelo Berchicci ·

Nell’organico dell’entità che nascerà dalla fusione tra Fca e Psa ci sarà posto anche per l’attuale ceo di Fiat-Chrysler Mike Manley. A dirlo è il presidente del gruppo italo-americano John Elkann nella lettera inviata ai dipendenti dopo che entrambe le aziende hanno approvato il progetto che darà vita al quarto gruppo automobilistico mondiale per volumi.

Confermati Tavares ed Elkann al vertice

Rispetto a quanto annunciato lo scorso 31 ottobre non vi sono novità nell’assetto dirigenziale: la presidenza del gruppo spetterà a John Elkann, mentre amministratore delegato diventerà Carlos Tavares, che attualmente ricopre lo stesso ruolo in Psa.

“Mi fa molto piacere che Carlos Tavares, che ha fatto un lavoro straordinario in Psa, sia il primo a ricoprire il ruolo di ceo del gruppo risultante dalla fusione. E Mike Manley, che nell’ultimo anno ha guidato Fca con grande energia, impegno e successo, sarà al suo fianco”, ha scritto il presidente di Fca nel comunicato.

Da chiarire la carica di Manley 

Non è stata ancora chiarita la carica esatta che Manley ricoprirà all’interno della dirigenza del gruppo, anche se tra le ipotesi più quotate vi sono quella di vice-amministratore delegato o, più probabilmente, vicepresidente esecutivo, carica che in Psa è attualmente ricoperta, tra gli altri, anche da Michael Lohscheller, amministratore delegato di Opel. 

Il manager inglese è stato nominato ceo del marchio Jeep nel 2009, all’epoca facente parte del gruppo Chrysler. E’ diventato amministratore delegato di Fca il 21 luglio 2018, dopo una riunione d'urgenza del consiglio d'amministrazione indetta per l'aggravarsi delle condizioni di salute di Sergio Marchionne.

Tag

FCA  · Fca-Psa  · Manley  · Mike Manley  · PSA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

L'accordo tra i due gruppi automobilistici annunciato oggi. Seguiamo minuto per minuto i commenti sull'operazione, sia in Italia che all'estero

· di Redazione

La nuova società è il quarto costruttore di automobili al mondo per volumi, il terzo per fatturato. Elkann presidente, Tavares ceo. Sede in Olanda. Nessuna chiusura di stabilimenti