Ultimo aggiornamento  07 agosto 2020 17:31

Decreto Clima: bonus mobilità è legge.

Marina Fanara ·

Il decreto Clima è stato convertito in legge, pubblicata in Gazzetta Ufficiale (n. 292) lo scorso 13 dicembre. 

Il provvedimento, fortemente voluto dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa, prevede una serie di "misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell’aria", tra cui il bonus mobilità riservato alle città e aree metropolitane più inquinate d'Italia e per questo sottoposte a procedura d'infrazione da parte di Bruxelles. 

25 milioni di italiani nello smog

Si tratta di moltissime località che superano sistematicamente i limiti di legge sulle emissioni, da nord a sud del Paese, ovvero in Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto per un totale, stima il ministero dell'Ambiente, di circa 25 milioni di abitanti.

Bonus da 500 a 1.500 euro

Gli incentivi rientrano nel Programma sperimentale buono mobilità: 255 milioni di euro nell'arco di 5 anni (dal 2019 al 2024) che verranno concessi sotto forma di contributi (da 500 a 1.500 euro) per chi rottama un'auto o una moto fino ad Euro 3 e acquista servizi di trasporto pubblico o una bicicletta sia pedalata assistita che tradizionale. 

Bus green per le scuole

Le modalità per inoltrare le richieste saranno divulgate entro 60 giorni successivi alla pubblicazione della legge in Gazzetta Ufficiale, quindi all'incirca entro la metà di febbraio prossimo. Il pacchetto a favore della mobilità sostenibile in ambito urbano prevede, inoltre, 20 milioni di euro nell'arco di due anni (2020 e 2021) per l'acquisto di bus elettrici o ibridi destinati al trasporto scolastico dei bambini delle classi elementari e medie.

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Palazzo Madama ha approvato il provvedimento che prevede misure urgenti per la qualità dell'aria e la mobilità sostenibile, tra cui il bonus per la rottamazione di vecchie auto e...