Ultimo aggiornamento  18 settembre 2020 20:07

Waymo fa spesa in Europa.

Elisa Malomo ·

Waymo, società specializzata nella guida autonoma di proprietà del gruppo Alphabet (Google), acquisisce la Latent Logic, start up britannica esperta di intelligenza artificiale. La cifra dell'investimento non è stata resa pubblica.

Software di imitazione

A sei mesi dall'accordo fra Waymo e il gruppo Renault-Nissan per sviluppare sistemi di guida autonoma in Francia e in Giappone, l'azienda della Silicon Valley allarga il suo bacino d'utenza europeo con uno scopo ben preciso. Al centro dell'interesse ci sarebbe infatti l'imitation learning (apprendimento per imitazione) uno dei più potenti software di simulazione presenti sul mercato.

Il sistema di codici in questione è in grado di simulare il comportamento umano al volante anche nelle situazioni più complesse garantendo più sicurezza alle driverless e a coloro che occupano la carreggiata, come pedoni, ciclisti e motociclisti.

Intelligenza made in UK

La Latent Logic, startup inglese fondata nel 2017 all'Università di Oxford presso il dipartimento di informatica, crea simulazioni di guida altamente realistiche. utili per lo sviluppo dei veicoli robotizzati. L'azienda di Mountain View – non a caso - ha scelto proprio la città inglese come sede del primo hub ingegneristico in Europa accogliendo nel proprio team di esperti alcuni ricercatori della start up.

Drago Anguelov, capo della ricerca di Waymo, ha dichiarato: “Vediamo nell'Europa una grande opportunità non solo per costruire partnership con le principali case automobilistiche, ma anche per trarre vantaggio dalla tecnologia e dalle eccellenze tecnologiche di livello mondiale come quella di Oxford”.

Tag

Latent Logic  · Oxford  · Regno Unito  · Waymo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Accordo di massima tra il costruttore e l'azienda tecnologica per sperimentare un servizio di robotaxi tra l'aeroporto De Gaulle e il quartiere parigino della Défense, in vista...