Ultimo aggiornamento  24 settembre 2020 13:42

Electric GT, nuova vita alle auto.

Francesco Giannini ·

L’azienda californiana Electric GT ha brevettato un motore a batteria da montare sulle auto tradizionali per elettrificarle.

Il sistema è già stato sperimentato su diversi modelli, tra i quali una Fiat 124 Spider del 1982 disegnata da Pininfarina, originariamente alimentata da un propulsore turbo benzina 4 cilindri in linea, 1.4 litri, ora perfettamente sostituito da un impianto a batteria da 25 chilowattora (circa 120 cavalli) e quasi 130 chilometri di autonomia.

Crate Engine

Chiamati in gergo “crate engine”, i motori sostitutivi (associati soprattutto a modelli "hot rod" modificati da competizione) vengono spediti già assemblati e “pronti all’uso”. La società stima che un meccanico esperto avrà bisogno di circa una settimana di lavoro per convertire un’auto tradizionale in elettrica. I componenti “plug-and-play” sono relativamente semplici e sicuri da montare: connettori speciali impediscono di confondere accidentalmente cavi elettrici positivi e negativi.

Fai da te

Electric GT offre una gamma di propulsori che arrivano fino a 100 chilowattora di potenza (quasi mille cavalli). Questi funzionano in abbinamento con il cambio manuale e sono compatibili solo con modelli basati su un telaio in grado di supportare l’aggiunta di peso. Le batterie utilizzate provengono da Tesla e sono accumulatori usati a basso chilometraggio.

“L’idea è riprendere quello che ancora piace del passato, come il design di alcune auto d’epoca, per mescolarlo con quello che esiste oggi a livello tecnologico”, ha dichiarato Brock Winberg, uno dei co-fondatori dell’azienda californiana.

La Rossa di Magnum

Electric GT ha già fatto parlare di sé per aver elettrificato una Ferrari 308 del 1978 - la stessa supercar guidata dall’attore Tom Selleck nella serie TV “Magnum P.I.”, scambiando il suo 8 cilindri benzina con un motore a batteria in grado di garantire quasi il doppio della coppia motrice.

I tecnici dell’azienda californiana hanno partecipato anche alla realizzazione del concept elettrico basato sul furgoncino Volkswagen Type 20 - il “Bulli” - creato dal Centro di Innovazione e Ingegneria del marchio tedesco nella Silicon Valley. Tra le altre, presso l’officina Electric GT a Chatsworth sono in lavorazione anche una Toyota FJ40 e un paio di Porsche 912.

Tag

Auto Elettrica  · Crate Engines  · Electric Gt  · 

Ti potrebbe interessare