Ultimo aggiornamento  26 settembre 2020 04:21

Nissan Tree, una Leaf conciata per le feste.

Sonia Mercuri ·

Un albero di Natale su quattro ruote. In occasione delle feste natalizie, Nissan ha presentato “Tree”, un esemplare della Leaf elettrica decorata con 15.200 luci e 190 metri di addobbi accesi grazie all'energia rigenerata durante le fasi di decelerazione e frenata della vettura. 

Energia in numeri

Secondo i dati raccolti dal marchio giapponese, una Nissan Leaf che viaggia per 18mila chilometri recupera 744 chilowattora di energia pulita, equivalente al 20% del consumo medio annuo di elettricità domestico di una famiglia europea.

La quantità di elettricità prodotta è in grado di alimentare: 266 alberi di Natale con 700 luci ciascuno per un'ora, 297 forni accesi per preparare il pranzo di Natale per sessanta minuti, oppure 744 televisori utilizzati per ben cinque ore di fila.

Frenata rigenerativa

A bordo di questa versione della Leaf sono due le tecnologie che permettono anche di illuminare i led attraverso il recupero di energia in frenata. La prima è l'e-Pedal: il sistema oltre a consentire al conducente di partire, accelerare, decelerare e arrestare l'auto utilizzando un solo pedale, reintegra nel sistema la forza cinetica prodotta in fase di arresto per ricaricare le batterie.

La seconda è la modalità B(eco) che si attiva premendo il tradizionale pedale del freno e a sua volta recupera l'energia.

Tag

Natale 2019  · Nissan Leaf  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La nuova versione e+ dell'elettrica giapponese impiega una batteria da 62 chilovattora, aumenta nelle prestazioni e può viaggiare senza fermarsi per 385 chilometri. Costa 35mila...

· di Redazione

La berlina giapponese è la prima elettrica a raggiungere un simile traguardo. In totale percorsi più di 10 miliardi di chilometri. Ora è disponibile in due versioni