Ultimo aggiornamento  14 agosto 2020 07:59

Benzina e gasolio: rischio rincari dal 2021.

Marina Fanara ·

Rischio stangata per gli automobilisti italiani: il temuto aumento delle accise sui carburanti previsto dalle clausole di salvaguardia è stato scongiurato per il 2020 ma non per gli anni successivi, a partire dal 2021.

3 miliardi di rincari in 3 anni

E' uno dei punti contenuti nell'emendamento alla Manovra presentato dal governo alla commissione Bilancio del Senato. Se dovesse essere approvato, l'aumento delle accise su benzina e gasolio, frutto di una modifica alle clausole di salvaguardia, produrrebbe per lo Stato un maggior gettito pari a 868 milioni di euro nel 2021, 732 milioni nel 2022 e più di 1,5 miliardi nel 2023. Una cifra che supera i 3 miliardi nell'arco di 3 anni.

Resiste l'Rc auto di famiglia

Quasi azzerata, viceversa, la stretta sulle auto aziendali così come rimane inalterata la proposta di istituire la Rc auto unica, che estende a tutti i veicoli presenti in famiglia la polizza più conveniente. Aumenta invece l'Ires (Imposta reddito società) per le autostrade in concessione per effetto dell'innalzamento della cosiddetta Robin tax che il governo propone di innalzare al 3% su 5 tipologie di servizi pubblici gestiti da concessionari (oltre ad autostrade, aeroporti, porti, acque minerali, produttori di energia elettrica, ferrovie e radio tv).

Tag

Accise  · Auto Aziendali  · Legge di Bilancio  · Rc auto  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Il marchio del Gruppo Api ha lanciato degli innovativi combustibili benzina e diesel, allo stesso prezzo dei tradizionali: sono stati studiati per ridurre consumi ed emissioni di...

· di Marina Fanara

Via libera della commissione Finanze della Camera a un emendamento che estende la classe di merito più bassa a tutti i veicoli di uno stesso nucleo, compresi moto e scooter

· di Marina Fanara

In Commissione Trasporti alla Camera, il ministro Infrastrutture e trasporti Paola De Micheli ha annunciato risorse contro gli incidenti e verifiche su riforma del Codice e decreto...