Ultimo aggiornamento  20 gennaio 2020 21:01

Motorterapia, una giornata di inclusione.

Linda Capecci ·

Arriva la prima edizione di Motorterapia, Trofeo ACI Bari: si terrà domenica 8 dicembre all'Autodromo del Levante di Binetto - organizzata da Motoclub Salentum Terrae, in collaborazione con ACI Bari. Una giornata dedicata ai ragazzi con disabilità che scenderanno in pista a bordo di auto da rally, sportive, storiche e moto per confrontarsi con dei veri piloti.

Una giornata diversa

Non è prevista nessuna quota di partecipazione o di iscrizione per partecipare al Motorterapia. Tutti sono invitati a prendere parte all'iniziativa e i volontari sono ben accetti, come è stato comunicato sulla pagina Facebook riservata all'evento.

In pista i ragazzi trascorreranno una giornata diversa. "Un'occasione per riflettere sulle disabilità con una festa aperta a tutti", ha dichiarato l'assessora al welfare del capoluogo pugliese Francesca Bottalico.

Il primo appuntamento

La conferenza di presentazione della manifestazione - il 26 novembre - è stata aperta con parole di incoraggiamento e con un plauso per l'impegno nella realizzazione del progetto. "Motorterapia, Trofeo ACI Bari è un'occasione importante per tanti nostri ragazzi - è intervenuto Paolo Adolfo Piccinno, vice presidente di AC Bari: «Vivremo una giornata importante che mi auguro sia il primo passo per costruire un appuntamento fisso ogni anno».

Il comune di Lecce nello scorso ottobre ha ospitato il trofeo Motorterapia, organizzato dall'AC locale per il quarto anno consecutivo, riuscendo a portare oltre 170 ragazzi a correre in pista come veri piloti. Un successo che fortunatamente continua a rinnovarsi. 

Tag

AC Bari  · AC Lecce  · disabilità  · Motorterapia  · Motorterapia Trofeo AC Bari  · Rally  ·