Ultimo aggiornamento  12 dicembre 2019 14:52

Suzuki, ecco la nuova V-Strom.

Antonio Vitillo ·

Suzuki, per l’anno 2020, ha per ora mostrato una sola novità. La V-Strom 1050 beneficia di una radicale operazione di restyling, mantenendo pressoché invariate le caratteristiche principali di motore e telaio. Affinché rispetti i nuovi limiti imposti dalla normativa Euro5, il motore è stato aggiornato riprogrammando la centralina e modificando la distribuzione. Perciò anche l’impianto di scarico si serve di un voluminoso catalizzatore. Il bicilindrico a V di capacità 1.037 cc eroga ora 107,4 cavalli, contro i 100,6 della vecchia versione. Il controllo dell’acceleratore è ora di tipo “ride by wire”, c’è il sistema di controllo della velocità “cruise control”.

Drive mode per ogni esigenza

Il dispositivo Suzuki Drive Mode Selector offre tre diverse modalità di erogazione della potenza, lavora in accordo con il sistema di controllo di trazione, che è settabile fra tre livelli o disattivabile. Identici a prima sono il telaio doppio trave e il forcellone, entrambi in alluminio, medesime anche le sospensioni. Nuovi sono il manubrio a sezione variabile e le pedane più ampie. Della V-Strom 1050 continua ad essere commercializzata anche la versione XT, che ha una dotazione di serie più ricca. Ci sono i paramani, i cerchi a raggi in alluminio sono DID. La piattaforma inerziale è di tipo a sei assi, fra i sistemi di controllo elettronico vi sono l’Abs Cornering, l’antiribaltamento in avanti, l’aiuto a non indietreggiare nelle ripartenze in salita.

Tag

Moto  · Suzuki  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Le novità moto BMW dalla crossover S 1000 XR alla Concept R 18/2 con il grande bicilindrico boxer 1800

· di Antonio Vitillo

La sportività accessibile di Aprilia e la vocazione per i viaggi di Moto Guzzi. Le novità dei due marchi premium del Gruppo Piaggio

· di Antonio Vitillo

I nuovi prodotti del marchio giapponese che vedremo sul mercato a partire dal prossimo anno. Spiccano il restyling dello scooter SH e la nuova CBR 1000RR-R