Ultimo aggiornamento  07 luglio 2020 09:20

Smart city, Milano regina d'Italia.

Marina Fanara ·

Milano si conferma la città più smart del Paese. Il riconoscimento è stato assegnato dal rapporto iCity Rank 2019 elaborato dalla società di consulenza Fpa (Forum pubblica amministrazione).

La ricerca ha analizzato 107 capoluoghi di provincia dando un punteggio ai risultati raggiunti da ciascuna realtà urbana in 6 macro aree: solidità economica, mobilità sostenibile, tutela ambientale, qualità sociale, capacità di governo, trasformazione digitale.

Milano, sesta volta in pool position

E' la sesta volta consecutiva che il capoluogo lombardo conquista questo primato, seguita a ruota da Firenze e Bologna. Milano è risultata prima in assoluto in termini di solidità economica e mobilità sostenibile, seconda per qualità sociale e terza per trasformazione digitale. Più modesti i risultati nel settore della capacità di governo (12esimo posto) mentre alla voce tutela ambientale scivola in 54esima posizione.

Sul podio Firenze e Bologna

Firenze è seconda classificata con un punteggio complessivo di soli 2 punti inferiori al capoluogo lombardo ottenendo il massimo dei voti per qualità sociale e trasformazione digitale. Invece Bologna, al terzo posto, è risultata la migliore in assoluto per quanto riguarda la capacità di governo. Seguono, nella top ten, Bergamo, Torino, Trento, Venezia, Parma, Modena e Reggio Emilia.

Roma resta 15esima

La Capitale non progredisce rispetto al giudizio dato da iCity Rank nelle passate edizioni: anche quest'anno si conferma 15esima in classifica nonostante i buoni risultati ottenuti in alcuni settori come la qualità sociale (è al settimo posto). Decisamente da migliorare, invece, secondo il rapporto, le performances in termini di  capacità di governo (29esima) e solidità economica (30esima).

Nord e sud sempre lontani

Resta alto il divario tra nord e sud, le prime 20 città in classifica sono del centro-nord, bisogna scendere al 37esimo posto per trovarne una del Meridione: è Cagliari che avanza di sei posizioni rispetto al rapporto 2018.

Per il resto, solo Pescara, Bari e Lecce sono lontane dalla parte più bassa della classifica dove è Crotone è la peggiore in assoluto preceduta, tra le ultime dieci, da Vibo Valencia, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Trapani, Foggia, Catanzaro, Reggio Calabria, Isernia e Brindisi.

Tag

Milano  · Mobilità sostenibile  · Smart city  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Wind Mobility, Bit Mobility e Heibiz Italia: sono questi gli operatori selezionati dal bando del Comune per i servizi di noleggio. Si parte con 2.250 dispositivi a batteria

· di Redazione

Convegno internazionale nella Capitale in occasione dell'e-Prix sulla situazione della mobilità nei centri urbani. Virginia Raggi: "la Formula E ci aiuta a spiegare il futuro"