Ultimo aggiornamento  27 ottobre 2020 14:36

Lincoln, il suv elettrico è di Rivian.

Edoardo Nastri ·

Il piano di elettrificazione dei modelli presentato da Ford comprende anche quelli di Lincoln, il suo marchio di lusso, che dovrebbe presentare un suv a batterie a partire dalla metà del 2022. Secondo quanto riportato da Automotive News la vettura sarà costruita su una nuova piattaforma modulare sviluppata da Rivian, la startup di veicoli a zero emissioni nella quale Ford ha investito circa 500 milioni di dollari per la crescita di una nuova architettura per auto a zero emissioni.

Rivian ha in programma il lancio nel 2020 e 2021 di due modelli elettrici realizzati sulla stessa piattaforma che verrà poi data a Ford: il pickup R1T, e il suv full-size R1S, in vendita al prezzo di 72.500 dollari. Fondata nel 2009, la giovane azienda ha raccolto quasi 2 miliardi di dollari di investimenti esterni. Amazon ha già prenotato i primi 100mila pickup R1T per effettuare le consegne a zero emissioni.

Offensiva elettrica 

Il nuovo suv Lincoln dovrà vedersela con altri veicoli elettrici che i competitor del marchio americano lanceranno nei prossimi anni. General Motors ne presenterà due entro il 2023, di cui uno a marchio Cadillac e un secondo, probabilmente, che segnerà la rinascita del brand Hummer.

Ford ha in programma la presentazione di numerosi modelli a batteria dopo l’annuncio dell’investimento di 11,2 miliardi di dollari in elettrificazione entro il 2022. Il costruttore americano ha appena presentato la Mustang Mach-E, dalla fine del 2021 arriverà l’F-150 a zero emissioni e tra il 2021 e il 2023 ben tre Lincoln a batteria. 

Tag

Ford  · Lincoln  · Rivian  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il segmento di questo tipo di veicoli a batteria si affolla almeno negli Usa: dal 2021 General Motors, Tesla, Rivian e Ford ne avranno uno in listino

· di Luca Gaietta

Secondo Bloomberg, General Motors starebbe pensando di far rinascere il marchio dei big suv con una gamma di modelli elettrificati