Ultimo aggiornamento  20 gennaio 2020 21:11

Bimar, il monopattino della 1000 Miglia Green.

Sergio Benvenuti ·

Bimar, l'azienda italiana di Sirmione (Brescia) specializzata nella produzione di dispositivi elettronici ed elettrodomestici, ha presentato il monopattino a batteria personalizzato con la livrea verde della 1000 Miglia Green, la corsa di regolarità dedicata ai soli mezzi elettrificati - andata in scena dal 27 al 29 settembre - di cui è stata official partner.

Dati tecnici

La micromobilità sostenibile entra a far parte della linea IoT (Internet of Things) di Bimar. Il monopattino elettrico è prodotto in soli 1.000 pezzi (numero caro alla competizione). Il piccolo mezzo può percorrere una velocità massima di 20 chilometri all'ora, è dotato di un doppio sistema di frenatura, freno a disco posteriore ed elettrico in Abs con leva anteriore, luci di posizione ante e retro e segnalatore acustico per avvisare i pedoni. 

L'autonomia dichiarata dalla società è di 20 chilometri in città e l'andatura è regolabile in tre modalità a seconda del tracciato percorso. La batteria agli ioni di litio dell'azienda coreana LG, da 0 al 100%, si ricarica in circa 3 ore. Il monopattino di Bimar supporta un peso massimo di 100 chilogrammi. Infine, il guidatore può tenere sotto controllo ogni informazioni di viaggio sul display posizionato sul manubrio.

Il monopattino di Bimar è pre ordinabile sul sito ufficiale a 499 euro (spedizione esclusa, 15 euro), risparmiandone 50 dal prezzo di listino.

Tag

1000 Miglia Green  · Bimar  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La gara di regolarità dedicata a vetture elettrificate - sullo stile della storica competizione - è stata vinta dal team Aghem-Conti su una Tesla Model 3 Performance