Ultimo aggiornamento  17 settembre 2021 12:48

Lamborghini, il bolide è virtuale.

Luca Gaietta ·

In occasione delle finali mondiali del FIA Certified Gran Turismo Championships 2019, in programma a Monte Carlo, Lamborghini ha presentato la concept Lambo V12 Vision Gran Turismo. Prototipo, assolutamente visionario, destinato a correre dalla primavera del prossimo anno sulle strade virtuali del celebre videogioco Gran Turismo Sport per la PlayStation 4 Sony.

Lo stesso motore ibrido della Sián

La V12 Vision Gran Turismo utilizza lo stesso gruppo propulsore ibrido della Sián FKP 37. Nel design rappresenta una evoluzione futuristica del family feeling Lamborghini con layout della scocca da monoposto e una carrozzeria altamente aerodinamica segnata dell’ampia ala, dove sono alloggiati i caratteristici fari a Y della casa.

L'abitacolo come un caccia militare

Per accedere all’abitacolo bisogna entrare dalla parte anteriore della vettura, come in un caccia da combattimento e i principali comandi di guida si trovano sul volante, mentre tutte le informazioni di guida sono proiettate come ologrammi davanti agli occhi del pilota.

Pensata per essere la migliore virtual car

“La V12 Vision Gran Turismo è stata pensata per essere la migliore virtual car di sempre per tutti i giovani gamer e fan che amano il nostro brand. Rispecchia tutto l’impegno della Casa del Toro nel sviluppare tecnologie innovative, soprattutto nel campo dei materiali leggeri e dell’ibridizzazione”, ha detto Mitja Borkert, numero uno del Centro stile di Lamborghini.

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Presentata al Salone di Ginevra del 2006, la Concept S doveva essere prodotta in 100 unità ma rimase un esemplare unico. Verrà battuta da Sotheby's il 30 novembre

· di Angelo Berchicci

Il 30 ottobre del 1963 veniva presentata la 350 GTV, debutto dell'azienda nel settore della auto. Fu la risposta del fondatore Ferruccio dopo un diverbio con Enzo Ferrari