Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2021 04:50

Gruppo Hyundai, offensiva elettrica in Cina.

Luca Gaietta ·

Il Gruppo Hyundai ha svelato al Salone di Guangzhou due nuove vetture a batteria progettate esclusivamente per il mercato cinese e previste sulle strade entro la prima metà del 2020.

La Hyundai Lafesta

Prima di queste è la versione elettrica della Hyundai Lafesta: berlina sportiva di oltre 4,70 metri spinta da un motore da 150 kilowatt (204 cavalli) alimentato da accumulatori agli ioni di litio da 56,5 chillowattora che le permettono un’autonomia (secondo i dati del costruttore) fino a 490 chilometri. A bordo prevede un sistema di infotainment con schermo da 10,25 pollici che risponde a comandi vocali e permette il controllo da remoto di alcune funzioni dell’auto come la climatizzazione.

Kia K3 EV a zero emissioni

Altra novità del colosso coreano e la Kia K3 EV a zero emissioni che impiega lo stesso powertrain della Hyundai Lafesta e va a completare la gamma della berlina già in vendita in Cina nelle versioni benzina e ibrida plug-in.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il costruttore coreano presenta al Salone di Los Angeles una concept ibrida plug-in, la Ioniq restyling e una sportiva che metterà le batterie