Ultimo aggiornamento  07 luglio 2020 17:49

Lexus, al Salone di Guangzhou la prima elettrica.

Paolo Odinzov ·

Lexus ha presentato in Cina, al Salone di Guangzhou, la UX 300e: primo modello di serie a batterie del costruttore destinato ad essere commercializzato il prossimo anno in Europa. La vettura, che potrà dire la sua nel segmento dei crossover a zero emissioni, sarà venduta anche nella Repubblica Popolare e in Giappone dal 2021.

Batterie da 54,3 chilowattora

Sotto all’elegante vestito la Lexus UX 300e impiega un motore da 150 chilowatt (204 cavalli) e 300 newtonmetri di coppia, situato nella parte anteriore e alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio della capacità di 54,3 chilowattora.

Suoni naturali a bordo

La Lexus UX 300e promette fino a 400 chilometri di autonomia e per fare il pieno d’elettroni può utilizzare un sistema a corrente alternata da 6,6 kilowatt oppure delle colonnine a corrente continua da 50 chilowatt.

Tra le varie tecnologie la giapponese offre la funzione Drive Mode Select che permette di gestire l'accelerazione e la decelerazione per ottimizzare al massimo le prestazioni. Mentre grazie al sistema Active Sound Control è possibile sentire a bordo suoni ambientali naturali così da migliorare ulteriormente le condizioni di guida.

Tag

Auto Elettrica  · Lexus  · UX 300e  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa giaponese del gruppo Toyota presenterà al Motor Show di Guangzhou in Cina la sua prima auto a batterie destinata anche al mercato europeo

· di Alessandro Marchetti Tricamo

È ufficiale: il marchio premium di Toyota lancerà il prossimo anno la sua prima auto solo a batteria. Non sarà il concept LF-30