Ultimo aggiornamento  27 ottobre 2020 14:48

Decreto Clima, ok del Senato.

Marina Fanara ·

Il Decreto Clima fortemente voluto dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa ha ottenuto il via libera al Senato. "Si tratta del primo importante passo per contrastare i cambiamenti climatici", sottolinea il ministro, "l'unico provvedimento totalmente ambientale realizzato finora in Italia, una misura che riteniamo urgente e necessaria". 

Misure urgenti dall'acqua ai trasporti

Il decreto, che ora passa alla Camera, prevede 16 punti ritenuti assolutamente prioritari per intervenire tempestivamente in tutti i settori ritenuti vulnerabili ai cambiamenti climatici: acqua, agricoltura, biodiversità, costruzioni ed infrastrutture, energia, preven­zione dei rischi industriali rilevanti, salute umana, suolo e trasporti.

Bonus mobilità fino a 1.500 euro

Proprio in materia di trasporti, ricordiamo che il provvedimento istituisce il bonus mobilità: 1.500 euro al massimo per la rottamazione di un'auto fino a Euro 3 e 500 euro per i motorini fino a Euro 2 e per quelli Euro 3 a due tempi.

Il contributo, riservato esclusivamente a chi abita in aree urbane sotto infrazione da parte di Bruxelles per superamento dei limiti sulle emissioni inquinanti, può essere speso in abbonamenti ai trasporti pubblici, acquisto di biciclette e servizi di mobilità condivisa.

Un fondo per  gli scuolabus green

Sempre in materia di mobilità sostenibile, il decreto stanzia un fondo di 40 milioni di euro riservato ai Comuni per il potenziamento delle corsie preferenziali per i bus e di 20 milioni per l'acquisto di scuolabus ecologici (mezzi ibridi ed elettrici per il trasporto scolastico dei bambini delle elementari e medie).

Il ministro: verso rivoluzione verde

"La logica", si legge in una nota del ministero dell'Ambiente, "è incentivare comportamenti e azioni virtuose programmando una serie di interventi a più livelli, idonei a coinvol­gere tutti gli attori responsabili, Amministrazioni e cittadini".

"Questo provvedimento", sottolinea il ministro Costa, "è il primo passo verso una rivoluzione verde, il tassello di una visione più ampia, una norma che va oltre la nostra generazione e guarda al futuro". 

Tag

Decreto Clima  · Incentivi  · Ministero Ambiente  · Rottamazione  · Senato  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Prevede da 500 a 1.500 euro di contributi per chi rottama una vecchia auto o moto e acquista una bici o un abbonamento ai mezzi pubblici solo nelle città con smog fuori norma

· di Marina Fanara

Dopo il crollo del viadotto sulla A6, il ministro dell'Ambiente ribadisce la necessità di approvare in fretta il piano per mettere al riparo il Paese dal dissesto idrogeologico

· di Marina Fanara

Il provvedimento approvato in Consiglio dei Ministri conferma l'incentivo di 1.500 euro per un'auto fino a Euro 3 e di 500 euro per un motorino a due tempi sempre fino a Euro 3