Ultimo aggiornamento  20 gennaio 2020 20:57

Aston Martin, la Vantage perde il tetto.

Luca Gaietta ·

Aston Martin sta collaudando i primi prototipi delle Vantage Roadster che debutterà sulle strade nella primavera del prossimo anno. La nuova sportiva a cielo aperto rientra nell’ultimo piano di sviluppo approvato del ceo Andy Palmer. Andrà a chiudere il cerchio nella gamma della Casa di Gaydon che offrirà così una variante scoperta per ogni modello, ad eccezione della berlina Rapide a 4 porte non idonea per connotazione a perdere il tetto.

Capote in tela e spolier

Stando ai pochi dettagli trapelati fino adesso, la Vantage Roadster mantiene la tradizionale impostazione bassa e ampia della carrozzeria. Prevede una capote pieghevole in tela e per la massima aerodinamica può contare sullo spoiler posteriore a coda di rondine, la splitter anteriore e il diffusore posteriore.

Sotto al cofano un V8 da 4.0 litri

Sotto al cofano dovrebbe impiegare lo stresso V8 di 4.0 litri da 503 cavalli della sorella coupé ma non è escluso che questo possa potenziato per andare a compensare il peso extra delle strutture di rinforzo sulla scocca e il meccanismo del tetto. I prezzi dovrebbero partire da circa 175mila euro.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Il costruttore ha svelato a Los Angeles il suo primo veicolo a ruote alte. Lusso, tecnologia e 550 cavalli per la vettura più spaziosa nella storia della Casa di Gaydon

· di Mario Longo

Presentato il secondo modello del pacchetto che celebra i cento anni della carrozzeria italiana. La DBS GT si venderà solo assieme alla DB4 GT Continuation. Costo totale 7,5...

· di Paolo Odinzov

La Casa inglese potrebbe realizzare una riedizione della celebre speedster del 1956 vincitrice di diverse competizioni tra cui la 24 Ore di Le Mans