Ultimo aggiornamento  12 luglio 2020 08:52

Bike sharing, Helbiz porta "Greta" a Roma.

Carlo Cimini ·

Il servizio di bike sharing elettrico Uber Jump, appena lanciato a Roma, non rimarrà l’unica offerta di bici a batteria condivise. Nella Capitale arriva anche Helbiz che ha ottenuto la licenza triennale dall'amministrazione comunale. Le prime 100 due ruote a pedalata assistita sono già attive: si chiamano “Greta” - un omaggio alla giovane attivista svedese Thunberg che scuote il mondo sui temi ambientali – e sono dotate di un motore da 250 watt.

7 cent al minuto

La società italo americana con sede a New York - che è già presente in Italia con i suoi monopattini elettrici - attiva il trasporto inizialmente nel I municipio della Capitale che comprende i quartieri centrali della città, tutto il centro storico racchiuso entro le mura Aureliane e Gianicolensi. L’obiettivo è arrivare a 2.500 bici elettriche entro fine anno. Come per Uber basta scaricare l’app dedicata, geolocalizzare il mezzo e sbloccarlo al costo di 25 centesimi (50 invece per usare una Jump).

Anche il prezzo della corsa è molto più conveniente rispetto alla concorrente di San Francisco: 7 centesimi al minuto contro i 20 necessari per affittare una bici rossa. L’autonomia delle batterie raggiunge gli 80 chilometri e una velocità massima di 30 chilometri orari.

Con Telepass

Helbiz ha inaugurato anche un ufficio a Roma per eseguire le sue operazioni sul campo, impiegando un team a tempo pieno per garantire che la flotta sia costantemente caricata, riparata e mantenuta in buone condizioni. La società ha inoltre iniziato una collaborazione con Telepass, il principale sistema di riscossione dei pedaggi elettronici in Europa, per consentire ai sei milioni di utenti del servizio stradale di prenotare e pagare facilmente le e-bike.

Tag

Bike Sharing  · Greta Thunberg  · Helbiz  · Roma  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Dopo le bici Greta, l'americana Helbiz introduce nella Capitale anche il noleggio dei microveicoli a batteria: 1.000 in tutto, operativi in una vasta area della città

· di Marina Fanara

Canoni ribassati per gli operatori che offrono veicoli condivisi anche in periferia e oltre il Raccordo anulare, Ostia compresa. Lo prevede una delibera del Campidoglio in vigore...

· di Carlo Cimini

La società americana sceglie la Capitale come prima città italiana per il servizio di due ruote elettriche condivise. Sistema già attivo con 700 biciclette a pedalata assistita