Ultimo aggiornamento  18 febbraio 2020 10:08

Mercato auto Italia, ottobre positivo.

Edoardo Nastri ·

Mercato in crescita a ottobre in Italia, dopo i risultati positivi di settembre: sono state immatricolate 156.851 unità, il 6,7% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Una crescita mensile cui hanno contribuito i canali del noleggio a lungo termine, +29,9%, e quello delle auto-immatricolazioni dei concessionari e delle case auto +34,64%. I privati perdono nel mese l'1%, ma da gennaio a ottobre hanno acquistato 20mila vetture in più rispetto al periodo del 2018.

Fiat in testa, Volkswagen seconda a +44,5%

Fiat resta al primo posto per vendite, ma perde punti: il marchio ha immatricolato 21.605 unità, il 5,4% in meno di ottobre 2018. Cala anche la quota di mercato, ora al 15,2%. La Panda rimane di gran lunga il modello più venduto in Italia, con 10.910 immatricolazioni, in discesa di 1.607 unità rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Secondo posto per Lancia Ypsilon con 4.846 vetture, terzo per Toyota Yaris (3.763).

Dietro Fiat rimane salda Volkswagen che registra il secondo mese di grande crescita: dopo il +36,9% di settembre, a ottobre segna un +44,5%. Terzo posto nella graduatoria mensile per Ford (+1,6%), che ha preceduto Peugeot (+8,34%) e Toyota (+5,32%).

Ancora giù le diesel

Continuano a perdere punti le immatricolazioni di vetture diesel: -13,3% a fronte di 56.623 unità vendute. Le auto a benzina invece crescono del 17,6% per 72.561 targhe.

Tra le alimentazioni alternative bene il metano, 4.574 e +284%, e le ibride tradizionali: 11.678 esemplari, in crescita del 41,7%. Continua la crescita costante delle elettriche pur rimanendo una nicchia di mercato: 939 targhe per un aumento del 59,4%.

A tutto suv

A ottobre sono cresciuti tutti i segmenti, tranne quello delle citycar che registra un calo dell’8,4% per 25.981 unità immatricolate. Bene invece le utilitarie, in crescita dell’11,2% a fronte di 60.352 auto vendute.

Inarrestabile il successo dei suv di qualsiasi taglia: +25,7% per 56.509 auto con una quota di mercato che ad ottobre è del 35,8%. Nei primi dieci mesi dell’anno sono state vendute 543.342 crossover, il 15,5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Nel mese le immatricolazioni crescono del +13,4% a fronte di 142.136 unità immatricolate. Giù diesel (-13,9%), su benzina (+30,4%), elettriche (+157%) ed elettrificate (+40,3%)