Ultimo aggiornamento  01 dicembre 2020 04:23

FCA-PSA: in Europa dove ci sono profitti.

Felipe Munoz ·

In attesa del memorandum che indichi strategie e piani del nuovo gruppo FCA - PSA si può già dire che francesi e italo americani avranno la leadership in Europa nel segmento dei suv e dei veicoli commerciali. Non è poco visto che sono attualmente i più profittevoli del mercato e il primo è l'unico che mostra ancora grandi potenzialità di crescita.

Grazie a questa fusione, la presenza di FCA e PSA dentro del segmento suv e crossover migliorerebbe fino ad arrivare ad una quota in Europa del 22% contro il 21,6% di Volkswagen. La leadership è ancora più evidente dentro del segmento B-Suv, ovvero modelli più piccoli e compatti: FCA e PSA hanno venduto 382mila pezzi nel primo semestre in Europa, mentre gli alleati mancati di Renault-Nissan si sono fermati a 298mila. La quota di mercato nel B-Suv del nuovo gruppo sarebbe del 31%.

La posizione di FCA - PSA sarebbe ancora più consistente nella categoria di veicoli commerciali e monospazio. Il segmento - nel primo semestre - è stato il quarto più venduto in Europa con 1,37 milioni di unità, ovvero il 14% del totale. E di fronte ad una caduta del mercato del 4%, la domanda per questi veicoli è cresciuta del 1%. Le vendite combinate di FCA e PSA sono state di 502,000 unità, oltre il 40% del totale e più del doppio il volume venduto da Renault-Nissan.

Tag

FCA  · PSA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

La famiglia d'industriali francesi potrebbe aumentare la propria partecipazione nella nuova società del 2,5%, acquistando quote da Dongfeng e Bpifrance

· di Redazione

La nuova società è il quarto costruttore di automobili al mondo per volumi, il terzo per fatturato. Elkann presidente, Tavares ceo. Sede in Olanda. Nessuna chiusura di stabilimenti

· di Edoardo Nastri

Carlo Tavares, ceo del gruppo francese e della futura società con Fiat Chrysler, ha dichiarato che "il memorandum della fusione sarà siglato quanto prima"