Ultimo aggiornamento  07 dicembre 2019 14:42

"FIA Motorsport Games", successo italiano.

Redazione ·

Dall'1 al 3 novembre 2019 l'Italia è la casa della prima edizione dei FIA Motorsport Games, le "Olimpiadi del mondo dell'auto" organizzate dalla federazione mondiale che si svolgeranno all'autodromo Piero Taruffi di Vallelunga.

I "Motorsport Games" - preceduti dalla parata del 31 ottobre in programma lungo le millenarie strade del centro della Città Eterna - vedono scendere in pista 176 piloti provenienti da 45 nazioni, che gareggeranno suddivisi in sei differenti discipline: Gt, Touring Cars, Formula 4, Drifting, Motorsport digitale e Kart.

ACI sugli scudi

"Non è certo un caso - ha commentato il presidente dell'Automobile Club d'Italia Angelo Sticchi Damiani - che per questo evento sia stato scelto il nostro Paese e in particolare il circuito di Vallelunga. Per noi di ACI - la federazione italiana del'automobilismo sportivo - è un vanto particolare, soprattutto perché premia l'impegno quotidiano che mettiamo per creare le migliori condizioni adatte allo sviluppo dello sport delle quattro ruote".

"Si tratta - ha detto ancora il presidente - di un implicito riconoscimento allo straordinario sforzo di ACI nella promozione del motorismo e nella creazione e crescita di floridi vivai che formino i piloti di domani. Questo riconoscimento si affianca ad altri, come la conferma per i prossimi 5 anni del Gran Premio di Formula 1 all'Eni Circuit di Monza e l'inserimento in pianta stabile di Roma tra le 12 metropoli del mondo che ospitano una gara di Formula E".

Tag

ACI  · FIA  · FIA Motorsport Games  · Vallelunga  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Andrea Rosso vince nella F4 Cup a Vallelunga. Nel medagliere delle prime "Olimpiadi dell'auto" azzurri terzi, dietro Russia e Australia. Successo per l'organizzazione

· di Redazione

Accanto alle "Olimpiadi dell'auto" in programma a Vallelunga dall'1 al 3 novembre, si svolge anche FIA Girls on Track. Oltre 120 ragazze in pista. Michèle Mouton: "Un orgoglio"

· di Redazione

“Ritrovare queste due parole insieme in un Gran Premio è uno spettacolo che non ha eguali”, dice il presidente dell’ACI Sticchi Damiani. Tutto pronto per il week end di Formula 1