Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 05:12

Tesla, in Europa la Model 3 sfiora la top ten.

Angelo Berchicci ·

La Tesla Model 3 in Europa piace sempre di più. A settembre la entry level della Casa di Palo Alto - ma sempre di fascia premium - ha fatto registrare il picco di vendite da inizio anno, con 17.505 esemplari consegnati. Un risultato che ha spinto la vettura elettrica molto vicina alla top ten assoluta delle auto più vendute nel vecchio continente.

A ridosso delle migliori

Secondo i dati del sito Car Industry Analysis, a settembre la Model 3 si posiziona all’undicesimo posto, con un distacco dalla decima piazza (Renault Captur) di sole 217 unità, mentre 252 auto la separano dalla nona (Citroen C3) e 290 dall’ottava (Toyota Yaris). La distanza comincia a farsi importante solo a partire dalla settima posizione, dove si trova Nissan Qashqai con 19.748 vetture consegnate.

Se l’exploit della berlina californiana dovesse continuare, la vettura potrebbe facilmente scalare posizioni ed entrare nella classifica delle dieci auto più vendute in Europa. Un risultato clamoroso in quanto sarebbe la prima volta di un’elettrica pura.

In testa c'è sempre la Golf

Ormai non è più una sorpresa: anche a settembre la più venduta in Europa si conferma la Volkswagen Golf, che detiene il primato da ben 44 anni di fila. Con 32.398 esemplari, la compatta di Wolfsburg precede nella classifica altri due "classici": la Opel Corsa, seconda con 28.453 auto, e la Renault Clio, terza con 24.895 unità. 

Buono il risultato  della Mercedes Classe A, quarta con 22.540 vetture vendute. A seguire troviamo una coppia di auto del costruttore americano Ford, la Fiesta e la Focus, rispettivamente quarta e quinta con 22.236 e 21.544 esemplari.

Colonna portante di Tesla

La berlina a tre volumi si conferma la colonna portante delle vendite di Tesla sul mercato europeo, che da gennaio ad agosto ammontano a circa 55mila unità: l’83% sono Model 3. Grazie alla sua auto più accessibile, la Casa di Elon Musk batte tutti gli altri marchi per numero di elettriche pure vendute (seconda è Renault con 31mila unità).

Crescono i veicoli a batteria

La Model 3 sta trainando non solo le vendite di Tesla nel vecchio continente, ma anche quelle dell’intero settore full electric. Con 45.860 immatricolazioni fatte registrare nei primi otto mesi dell'anno, che corrispondono al 22% dello share nel segmento, l’auto della Casa californiana è l’elettrica pura più venduta in assoluto.

Al secondo posto nella classifica delle full electric più richieste - sempre da gennaio ad agosto 2019 -  troviamo Renault Zoe, con 30.036 unità. Terza è invece la Bmw i3, con 20.355 auto, che precede di poco la Nissan Leaf, con 20.311 esemplari venduti.

Nello stesso periodo le immatricolazione europee dei Bev (Battery Electric Vehicle) sono aumentate dell’88,5% rispetto all'anno precedente, arrivando a 166.905 unità. Secondo i dati diffusi dall’analista Matthias Schmidt, la Model 3 è stata fondamentale per l’ottima performance del settore. Senza il suo contributo, infatti, la crescita delle elettriche pure si ridurrebbe al 65%

Tag

Elon Musk  · Tesla  · Tesla 3  · tesla model 3  · 

Ti potrebbe interessare