Ultimo aggiornamento  12 dicembre 2019 15:08

Renault, commerciali a idrogeno.

Edoardo Nastri ·

Renault presenta i suoi primi veicoli commerciali con motore elettrico e range extender ad idrogeno: Kangoo e Master Z.E. Hydrongen. La commercializzazione di questi furgoni inizierà nel primo caso alla fine del 2019, mentre per il Master bisognerà aspettare il 2020. 

Secondo quando dichiarato dal costruttore francese l’autonomia dei veicoli sarà superiore a 350 chilometri. I due serbatoi per contenere il primo elemento della tavola periodica sono posizionati sotto al pianale e aggiungono un peso ai van di circa 200 chilogrammi. 

Uno dei vantaggi dell’alimentazione a idrogeno è il breve tempo di ricarica, stimabile in circa 8 minuti. “Questi veicoli offrono ai professionisti tutta l'autonomia necessaria per i loro lunghi viaggi e tempi di ricarica record. E i vantaggi non si fermano qui, perché funzionano con energia decarbonizzata che rispetta l'ambiente”, dice Denis Le Vot, vice presidente dell’unità dedicata ai veicoli commerciali dell’alleanza Renault-Nissan.

Proposti anche in versione 100% elettrica 

I prezzi del Master a idrogeno non sono ancora stati comunicati, mentre il Kangoo costerà in Francia 48.300 euro iva esclusa. I due veicoli sono attualmente proposti anche con un sistema propulsivo elettrico che permette di avere circa 120 chilometri di autonomia (Master Z.E.) o 240 chilometri nel caso del Kangoo Z.E.  

Tag

Idrogeno  · Renault  · Renault Kangoo  · Renault Master  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il suv fuel cell verrà realizzato assieme alla Toyota. Il costruttore tedesco prevede una prima sperimentazione su strada dal 2020

· di Edoardo Nastri

La piccola francese cambia soprattutto all'interno dove l'analogico è stato sostituito dal digitale. Il pubblico la vedrà a Ginevra (7/17 marzo). Sarà anche ibrida