Ultimo aggiornamento  18 febbraio 2020 10:03

Alpine a Padova tra passato e futuro.

Edoardo Nastri ·

Alla fiera Auto e Moto d’Epoca (Padova, 24-27 ottobre), passato e presente dei costruttori automobilistici sono spesso affiancati. A fianco delle regine dell'heritage - le vere padrone di casa all'evento patavino - molti marchi scelgono di esporre anche le loro più interessanti e recenti novità.

Il più grande mercato di vetture storiche d’Europa è infatti anche un appuntamento per scoprire quanto si siano evoluti alcuni modelli nel campo di ingegneria, tecnologia e design, magari proprio grazie a un faccia a faccia sottto i riflettori.

È il caso di Alpine, marchio francese del gruppo Renault, risorto definitivamente nel 2017 dopo oltre venti anni e un primo tentativo nel 2012 non andato a buon fine. La storica A110 del 1962 e la nuova A110 S (mossa da un propulsore 1.8 turbo benzina da 292 cavalli per soli 1.114 chilogrammi di peso), saliranno fianco a fianco sullo stand del brand sportivo alla fiera di Padova.

Storia di successo

La storia di Alpine inizia negli anni ’50 quando Jean Rédelé, figlio del proprietario di un concessionario Renault a Dieppe, in Normandia, decide di produrre berlinette sportive molto leggere, con carrozzeria in vetroresina.

Il primo modello è stato la A 106, quello più celebre la A110 del 1962, soprannominata la regina di Montecarlo per le numerose vittorie ottenute nell’omonimo rally, ma non solo: nel 1971 e nel 1972 l'auto si aggiudica anche  il titolo mondiale di categoria. Nel 1978 Alpine viene acquistata da Renault, attuale proprietaria del marchio. La Casa francese ha continuato a produrre modelli sportivi per tutti gli anni ’80 chiudendo i battenti solo nel 1995, arrendendosi a un inarrestabile calo delle vendite.

Soltanto due anni fa il nome Alpine è tornato in auge: la A110 (nelle due versioni normale e S) è la prima auto prodotta nella seconda vita del marchio francese. Pur rimanendo un brand di nicchia le vendite del costruttore sono in aumento: in Europa nei primi 9 mesi di quest'anno sono state immatricolate 3.450 Alpine, il 172% in più rispetto allo stesso periodo del 2018.

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La prima generazione della vettura spagnola compie 35 anni e torna in mostra in occasione di Auto e Moto d'Epoca (24/27 ottobre)

· di Redazione

Fino al 27 ottobre - presso la fiera della città veneta - si svolge la 36esima edizione di Auto e Moto d'Epoca. 5mila pezzi in vendita. ACI e ACI Storico al Padiglione 3

· di Angelo Berchicci

Oltre alle cinquemila vetture in vendita, Auto e moto d'epoca 2019 (24/27 ottobre) offre anche la possibilità di scoprire pezzi rari che hanno fatto la storia delle quattro ruote