Ultimo aggiornamento  12 novembre 2019 16:54

F4, a Monza il gran finale.

Francesco Di Nicola ·

I campionati Italian F4 Championship powered by Abarth e Formula Regional European Championship certified by FIA chiudono la stagione in questo fine settimana nell’ACI Racing Weekend, in programma tra il 18 e il 20 ottobre sul tracciato di Monza. In pista 43 piloti.

Entrambe le serie arriveranno al Monza Eni Circuit con un campione già laureato: Frederik Vesti (Prema Powerteam) ha portato a casa il titolo in Formula Regional e gli annessi 25 punti per la Superlicenza FIA – il massimo conferito tra tutte le classi equivalenti – mentre è stato Dennis Hauger (Van Amersfoort Racing) a trionfare in F4. Ciononostante la lotta sarà accesa in pista, con molto ancora in palio.

Podio da assegnare

Nell’Italian F4 la lotta per il podio è tra piloti Prema Powerteam, Gianluca Petecof, attualmente in seconda posizione, deve difendersi dagli attacchi di Paul Aron. Lo stesso Aron è al comando della classifica rookie, inseguito da Edgar Jonny (Jenzer Motorsport) e Joshua Duersken (BWT Muecke Motorsport). Sarà interessante, infine, anche lo scontro fra team: Van Amersfoort Racing guida la classifica, ma con soli 10 punti di vantaggio dal team italiano Prema Power.

In Formula Regional la situazione è simile: Enzo Fittipaldi (Prema Powerteam) difende la posizione contro un agguerrito David Schumacher (US Racing), galvanizzato dalla recente serie positiva.

Arrivano i nuovi

Entrambe le categorie ospitano nel week end nuovi piloti. Il brasiliano Josè Muggiati (Cram Motorsport) e il guatemalteco Ian Rodriguez sono all'esordio nell’Italian F4 Championship powered by Abarth; mentre Nico Kari (KIC Motorsport) e Andreas Estner (Van Amersfoort Racing) fanno la prima apparizione nel Formula Regional European Championship certified by FIA.

Lo spettacolo è arricchito dall’esibizione in pista delle vetture storiche di Formula 1 e Formula 2, rispettivamente una March 761 del 1976 e una March 732 del 1973, condotte in pista per un giro d’onore da Roberto Farneti, proprietario delle vetture ed ex pilota della Scuderia Everest, e da Bruno Giacomelli, che esordì in Formula 1 con la McLaren nel Gran Premio d’Italia.

Il programma

Qualifiche a partire dalle 16:25 di venerdì 18; il sabato è dedicato a gara 1, alle 13:25 per il Formula Regional e alle 14:20 per l’Italian F4. Domenica gara 2 (Formula Regional alle 9:25 e Italian F4 alle 10:20) e 3  (Formula Regional alle 15:30 e Italian F4 alle 16:30).

Dirette su Motorsport.tv (commento in inglese e italiano), AutomotoTV, in streaming su Acisport.it e sulle pagine Facebook dei campionati.

Ti potrebbe interessare